Guide Consiglisoftware

Come velocizzare internet su PC, cellulare, tablet per navigare e scaricare in velocità

Scopri cosa fare per poter migliorare la velocità della connessione internet del tuo computer o dispositivo mobile in pochi minuti.

come navigare velocemente
Visite

Avere una connessione veloce oggi giorno è sicuramente una cosa importante soprattutto per chi con internet ci deve lavorare e allo stesso tempo vuole ritagliarsi del tempo guardando film in streaming o altri contenuti che richiedono velocità internet.

Navigare su siti internet velocemente e guardare film senza interruzioni è sicuramente una cosa piacevole e che vorremo avere tutti, ma non sempre è possibile a seconda della compagnia, condizioni atmosferiche o eventuali guasti della linea. Da parte nostra però possiamo controllare di aver fatto tutto il necessario per permettere che la linea possa funzionare nel migliore dei modi.

Prima di vedere i vari consigli ti segnalo dove poter trovare l’occorrente per testare la velocità della tua connessione internet da PC, smartphone, iPhone e tablet.

Consigli su PC Windows per navigare velocemente

navigare scaricare veloci internet

La prima cosa che dobbiamo fare è assicurarci che il nostro computer non sia rallentato da eventuali virus, driver obsoleti, programmi inutili e altre cose che potrebbero rallentare l’hardware fisico insieme alla navigazione di siti internet, download di contenuti e upload.

In merito a questo primo punto vi segnalo alcune guide utili per poter controllare che il vostro computer sia ottimizzato:

  1. Programmi per ottimizzare, velocizzare e controllare la presenza di minacce su PC
  2. Guida per ottimizzare e velocizzare PC Windows e MAC OS X
  3. Come usare Clean Master per PC

Una volta che sei sicuro di aver messo a posto il tuo computer, la “seconda” cosa che puoi fare è provare a cambiare i DNS all’interno delle impostazioni. Andando a modificare i DNS sul proprio PC, sarà possibile avere maggiore velocità nel caricamento delle pagine.

Qui trovi la guida su come cambiare e impostare DNS più veloci.

Come terzo punto invece ti segnalo la possibilità di sfruttare servizi di VPN che oltre a velocizzare la connessione ti permettono anche di bypassare anche eventuali blocchi. Un esempio è UnoTelly che permette di avere un periodo di prova prima di un eventuali acquisto del canone mensile.

Navigare in velocità su iPhone e smartphone Android

velocizzare internet

Se invece volete navigare più velocemente da smartphone / tablet Android (Samsung, LG, Huawei, Sony, HTC…), iPhone (iPhone 6S Plus, 5S, 5C…) e iPad (iPad Air, iPad mini) ecco i consigli che vi posso dare. Come per i PC anche su dispositivi Android dovrete assicurarvi di aver ottimizzato il tutto in modo che eventuali rallentamenti causati dal consumo eccessivo della memoria RAM o CPU in modo che quest’ultimi non andranno ad impattare sul caricamento delle pagine internet.

Qui due guide su come ottimizzare uno dispositivo Android:

  1. Come velocizzare Android
  2. Come usare Clean Master

Su dispositivi Android possiamo avere maggiore margine di miglioramento visto che in quanto ad ottimizzazione software su iOS le cose da fare sono ben poche.

Una volta che vi sarete assicurati di aver ottimizzato l’hardware / software del vostro smartphone o tablet potrete andare a cambiare i DNS come abbiamo fatto su PC. Qui dove poter trovare la guida su come cambiare DNS su Android, iPhone e iPad per navigare più veloci.

Per chi dovesse utilizzare Google Chrome su Android vi segnalo anche questo piccolo trucchetto per poter migliorare la velocità di caricamento delle pagine sui vari siti internet.

Come ultimo consigli anche su iPhone, iPad, Smartphone e Tablet Android potremo andare ad utilizzare servizi di VPN anche in modo gratuito. Qui a seguire le due liste di servizi VPN che potete utilizzare:

  1. Servizi VPN per iPhone, Android e PC
  2. Migliori servizi per poter navigare con una VPN

Se avete altri consigli da dare o servizi utili che ci permettono di navigare più velocemente non esitate a segnalarli nei commenti.

Matteo Hsia