AndroidGuide Consigli

Come aumentare la memoria di uno smartphone e Tablet Android

Metodi e consigli su come espandere la memoria del cellulare e migliorare lo spazio già esistente.

come aumentare memoria android
202Visite

In questi giorni ti sei accorto che non hai più spazio disponibile per salvare foto, video o installare applicazioni e giochi sul tuo dispositivo Android? Allora ecco alcune cose che devi sapere e che potresti fare per poter liberare e aumentare la memoria sul tuo smartphone o tablet Android.

Il messaggio che ti potrebbe essere arrivato sul tuo cellulare potrebbe essere del tipo “Memoria insufficiente” o “Memoria esaurita”per installare una determinata applicazione o salvare un video. Per risolvere questo problema avremo diverse possibilità che possono essere di tipo hardware o software.

Slot MicroSD per espandere la memoria interna su Android

microsd android

Il primo metodo per poter aumentare la memoria su Android è avere uno modello con lo slot microSD. Quello che dovrete verificare è che sul vostro smartphone o tablet è presente l’alloggiamento per inserire una microSD.

Quale microSD comprare? Il consiglio è quello di comprare sempre memorie veloci in qualsiasi ambito e non solo su Android. In questo particolare caso il consiglio è quello di comprare microSD Classe 10.

In base al vostro modello dovrete controllare se sotto la batteria removibile è presente lo slot con scritto SD oppure se avete un modello con batteria non removibile controllare se sui lati è presente uno sportellino estraibile.

Se il vostro dispositivo Android ha lo slot MicroSD non vi resta che scegliere quale taglio comprare in modo da poter trasferire foto, video ed eventuali applicazioni o giochi che permettono di essere installate anche su memoria esterna oltre a quella interna.

Controllo manuale della memoria interna

controllo manuale android

Per chi ha voglia di effettuare un controllo manuale della memoria interna ed eventualmente liberare spazio utile potrà farlo andando in sezioni comuni del sistema operativo Android:

  1. Controllare nella galleria Foto di Android le foto o video che vogliamo realmente salvare.
  2. Spostare le foto e i video su un servizio di spazio Cloud. Fra i servizi già integrati su Android puoi utilizzare Google Foto associato a Google Drive.
  3. Controllare le applicazioni e giochi che si utilizzano realmente e disinstallare quelli che non vogliamo più. Sembrerà banale, ma a volte per pigrizia o per negligenza ci dimentichiamo che abbiamo installato cose inutili
  4. Qualsiasi browser internet utilizzate avrete salvato nella memoria cache file che possono occupare spazio utile. Se non avete mai fatto questa pulizia potreste trovare diverso spazio che vi permetterà di aumentare la memoria disponibile. Qui come cancellare la cache dei browser internet come Google Chrome.
  5. Andare nella cartella Download e controllare che non abbiate lasciato file inutili come pacchetti di applicazioni .apk, PDF che ora non vi servono più o altri file che avete trasferito momentaneamente.
  6. Utilizzare il sito mobile invece dell’applicazione dedicata! Potrebbe succedere che in alcuni casi utilizzare il sito internet di un determinato servizio potrebbe risultare la scelta migliore rispetto all’applicazione. Qualche esempio potrebbe essere Facebook visto che l’applicazione va a salvare diversi dati nella cache della memoria andando anche a consumare maggiori risorse rispetto al sito mobile che funziona comunque bene. Come Facebook ci possono essere altri esempi come Amazon, TripAdvisor, Twitter, Youtube, etc. etc.
    Ovviamente se l’applicazione vi piace di più dovrete scegliere fra avere più memoria o l’applicazione.

Se ancora non avete liberato spazio sufficiente il consiglio è quello di andare nelle Impostazioni e vedere nella sezione Memoria cosa occupa di più. Una volta capito qual’è il problema vi basterà capire se potete cancellare ulteriori file inutili.

Applicazioni per ottimizzare la memoria, pulire la cache e file inutili

applicazioni ottimizzazione android

Per i più pigri esistono applicazioni per Android che vanno ad ottimizzare in modo automatico la memoria su diversi aspetti fra cui alcuni che abbiamo visto sopra. Con un semplice clic sarà possibile liberare la memoria cache utilizzata dalle applicazioni, apk inutilizzati, file inutili, messaggi, allegati e avere anche un riepilogo prima di procedere con l’eliminazione di tutto!

Abbiamo visto diverse applicazioni di questo genere come Clean Master che oltre a liberare la memoria e quindi aumentare quella già disponibile ci permette anche di chiudere tutte le applicazioni in esecuzione, sistema di sicurezza in tempo reale, task manager, disinstallare applicazioni e molto altro ancora.

Un’altra alternativa che ti segnalo è anceh 360 Security Antivirus FREE.

Se avete altre applicazioni che utilizzate con soddisfazione non esitate a segnalarle nei commenti!

Matteo Hsia