Guide Consiglisoftware

Servizi di Cloud Computing: cosa sono, cosa servono e quali scegliere

servizi cloud computing
Visite

Negli ultimi anni i Servizi di Cloud Computing si sono diffusi a macchia d’olio e vengono utilizzati a loro volta da diversi servizi per salvare dati e informazioni più o meno importanti. In questo articolo vediamo quali sono i principali Servizi di Cloud Computing, cosa sono e a cosa servono.

I Servizi di Cloud Computing ci permettono di fare un backup dei nostri dati e salvarli online in uno spazio sicuro (sui rispettivi siti è possibile trovare tutte le informazioni compreso il sistema di sicurezza per rendere sicuro il trasferimento dei file) in modo da poterli recuperare in un secondo momento in caso il computer, lo smartphone, il tablet o altro dispositivo si dovesse rompere.

Cloud che tradotto in italiano vuol dire nuvola vuole essere un segnale di libertà, come quello che offrono questi servizi permettendoci si recuperare in qualsiasi momento un file che ci potrebbe servire.

Quando è utile usare un servizio di cloud computing?

L’utilità di questi servizi si può apprezzare quando il computer si rompe o quando dobbiamo recuperare un file importante o semplicemente un video da vedere in casa di amici o di un collega. Collegandoci con un account alla connessione internet potremo recuperare qualsiasi file che abbiamo caricato sul nostro spazio cloud online.

In linea di massima ecco come si accede e cosa offre un servizio di cloud computing:

  1. la prima cosa da fare è creare un account sul servizio di cloud computing che si deciderà di adottare
  2. avremo un quantitativo di spazio gratis da utilizzare e in caso non dovesse bastare potremo acquistare un account PRO a pagamento
  3. possibilità di utilizzare applicazioni da smartphone e tablet
  4. avere accesso ai nostri file da qualsiasi computer connesso ad internet

Un consiglio che mi sento di dare è che un servizio di cloud computing potrebbe anche cessare di erogare il servizio, quindi sempre meglio avere una seconda alternativa se non affidarsi sempre al buon backup fisico su un hard disk esterno.

Quali sono i migliori Servizi di Cloud Computing?

I migliori servizi di Cloud Computing in linea teorica sono quelli offerti da aziende come Google, Microsoft o Apple o comunque che in questi ultimi anni si sono ritagliate la loro fetta di mercato come DropBox che è stato uno dei primi a lanciare questo genere di servizio.

Qui a seguire una piccola lista dei servizi di Cloud Computing che ci permettono di salvare i nostri file online:

Ci sono tantissimi altri servizi online che ci permettono di salvare foto, video, documenti WORD, Excel, PDF, presentazioni e qualsiasi altro genere di file che il nostro dispositivo è in grado di creare, ma quelli elencati sono sicuramente fra quelli più conosciuti e che offrono server potenti, applicazione dedicata per smartphone e tablet insieme ad altri servizi collegati che permettono di modificare anche i file all’interno della piattaforma o di ripristinare un backup su un iPhone o un dispositivo Android.

Considerazioni e opinioni personali

La prima volta che ho sentito parlare di DropBox e di cosa era in grado di fare ho subito storto il naso visto che 7 anni fa facevo il backup su hard disk esterni e sul computer e mai avrei pensato di usare servizi simili.

Ad oggi devo confermare che risulta essere molto comodo consultare determinati file da qualsiasi dispositivo senza dover pensare di portare chiavette o altre memorie portatili sfrutto i servizi di cloud computing.

Quello che faccio ancora oggi però è caricare solo file che non vanno ad intaccare la mia privacy personale o che reputo non debbano essere caricati online. Infatti cerco di caricare file di lavoro, immagini, video e altre cose di cui potrei avere la necessità di recuperare in un secondo momento da qualsiasi dispositivo.

Voi che esperienza avete avuto con i servizi di cloud?

Matteo Hsia