Guide Consiglihardware

Gradi di protezione smartphone: certificati IP40, IP55, IP65, IP66, IP67, IP68 a cosa corrispondono?

Scopri quanto è resistente il tuo cellulare ad acqua e cadute in base al certificato di protezione nella scheda tecnica.

certificati smartphone protezione
Visite

Alla ricerca di uno smartphone resistente all’acqua, polvere e cadute? Allora una cosa che dovreste sapere quando si sceglie di comprare uno smartphone rugged sono i vari significati che hanno le varie certificazione presenti all’interno della scheda tecnica.

Molto probabilmente se avete letto la scheda tecnica di uno smartphone impermeabile e resistente a cadute e polvere vi sarà capitato di leggere certificato IP40 , IP55, IP65, IP66, IP67, IP68. Più si va in alto e maggiore sarà il livello di protezione, mentre se doveste leggere IPX0 o IP0X è bene sapere che non vi trovate davanti uno smartphone rugged o waterproof.

Per sapere cosa sono e cosa significano i vari gradi di protezione è possibile leggere la seguente tabella in cui viene definito cosa è possibile proteggere in caso un’azienda inserisca un certificato nelle caratteristiche tecniche del telefono.

Nella tabella è riportato ilo significato della prima e seconda cifra che potete trovare nei vari certificati che vi si presenteranno.

Prima cifra:

LivelloDefinizioneEffetti pratici
IP0XNessuna protezione al contatto e ingresso di oggetti
IP1XQualsiasi grande superficie del corpo, come il dorso della mano, ma nessuna protezione contro il contatto intenzionale con una parte del corpoProtetto contro l’accesso con il dorso della mano
IP2XProtetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 12mmProtetto contro l’accesso con un dito
IP3XProtetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 2.5mmProtetto contro l’accesso con un attrezzo
IP4XProtetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 1mmProtetto contro l’accesso con un filo
IP5XProtetto contro la polvereProtetto contro l’accesso di polvere o di un filo sottile
IP6XTotalmente protetto contro la polvereTotalmente protetto dalla polvere

Seconda cifra:

LivelloResistenza
IPX0Non protetto
IPX1Protetto da caduta verticale di gocce d’acqua
IPX2Protetto da caduta di gocce d’acqua con inclinazione massima 15°
IPX3Protetto dalla pioggia
IPX4Protetto da spruzzi
IPX5Protetto da getti d’acqua
IPX6Protetto da ondate
IPX7Protetto da immersione temporanea
IPX8Protetto da immersione continua

Esempio Certificato IP40 , IP55 , IP65 , IP66 , IP67, IP68

Facendo un esempio pratico se leggiamo certificato IP65, IP66, IP67 o  IP68 potremo subito sapere che è totalmente protetto contro la polvere visto che la prima cifra è il numero 6, mentre dovremo andare a vedere la seconda cifra per poter conoscere il secondo gradi di protezione, dove potremo avere:

  • Certificato IP65: protetto da polvere e getti d’acqua
  • Certificato IP66: protetto da polvere e ondate
  • Certificato IP67: protetto da polvere e immersione temporanea
  • Certificato IP68: protetto da polvere e immersione continua.

La concatenazione della prima e seconda cifra andrà a generare più certificati che potranno soddisfare o meno le nostre esigenze.

Fonte tabella: Wikipedia

Per quanto riguarda il tempo di immersione, la profondità di resistenza all’acqua, i metri di altezza a cui può resistere il telefono da cadute e altri parametri è bene che sia l’azienda che vende il dispositivo a dichiararlo nella descrizione del prodotto.

Matteo Hsia