AndroidGuide Consiglisoftware

Durata della Batteria Scarsa dopo un Aggiornamento Android? Come risolvere [Testato]

Dopo un aggiornamento il vostro cellulare va peggio? Ecco cosa potresti fare se il problema è la durata della batteria.

problemiduratabatteria-android
Visite

Avete uno smartphone android e la batteria vi dura poco dopo aver effettuato un aggiornamento android o flashato una custom ROM? Allora ecco la soluzione ci come ripristinare il livello della batteria e la sua durata originale salvo che il nuovo update o custom rom sia ottimizzata nel modo corretto!

Questa guida è dedicata a chi dopo aver effettuato un aggiornamento che ad esempio porta il telefono da FROYO a Gingerbread e da Gingerbread ad Ice Cream Sandwich ha notato un calo drastico sulla durata della propria batteria.

Il metodo è stato testato e confermato da più utenti in diverse occasioni fra cui l’aggiornamento per il Samsung Galaxy S2 e per il Galaxy Note, ma vale anche per tutti gli altri telefoni android su cui riscontrate questa cosa. Inoltre è valida anche per chi ha un telefono android e lo mette in carica non riesce a raggiungere il 100%.

Tutto questo è dovuto ad una calibrazione della batteria errata, cosa che nei casi citati può capitare. La soluzione è molto semplice grazie ad applicazioni presenti sul Play Store dove io vi segnalo qui quella utilizzata da me che mi è tornata utile con il Samsung Galaxy Note ripristinandomi i valori sull’autonomia come con l’aggiornamento precedente.

Applicazione rimossa, ma qui potete trovare tutto su questo argomento insieme ad altre applicazioni alternative sempre utili per la calibratura della batteria.

Come funziona l’applicazione per ricalibrare la batteria?

Molto semplicemente una volta che avremo scaricato la batteria completamente e ricaricata al 100% dovremo attivare in questo caso Calibrazione Batteria e avviare la calibrazione.

Tramite il pulsante se tutto è andato a buon fine dovremo avere un voltaggio che si aggira sui 4200mV.

Vi ricordo che l’applicazione potrà esservi utile anche nel caso abbiate dei problemi con un eventuale aggiornamento da ICS a Jelly Bean per i più fortunati!

E voi avete già dovuto ricorrere a questo escamotage dopo aver installato un nuovo update e una nuova custom rom?

Matteo Hsia