Scopri anche…

AndroidApplicazioni

Truecaller: come identificare e filtrare chiamate su iPhone, Android e Windows Phone

Come bloccare chiamate anonime in entrate sul nostro cellulare. Applicazioni utili da avere per evitare lo spam.

come bloccare chiamate indesiderate
Visite

Nuovo ed importante aggiornamento per l’applicazione di Truecaller che in modo intelligente va ad aggiungere l’applicazione Telefono all’interno del suo servizio che ci permette di sapere e identificare un numero di telefono che non è presente all’interno della nostra rubrica dei contatti. Da oggi grazie all’applicazione telefono sarà ancora più facile identificare e filtrare una chiamata indesiderata.

Truecaller è disponibile per Android, iOS e Windows Phone, quindi riesce a soddisfare la maggior parte dei possessori di uno smartphone offrendoci 3 funzioni principali:

  1. Cerca e identifica qualsiasi numero di telefono sconosciuto
  2. Bloccare chiamate indesiderate e blocca numeri nascosti
  3. Effettuare chiamate e vedere quando i tuoi amici sono disponibili

Oltre a prevenire potremo anche effettuare una ricerca di un numero di telefono che non conosciamo in modo da capire realmente se era una telefonata indesiderata o era effettivamente una chiamata che dovevamo ricevere.

Una volta che avremo filtrato le chiamate in entrata potremo organizzare la nostra rubrica direttamente dall’applicazione in modo da bloccare o meno i contatti fastidiosi.

Leggi anche:

Grazie alla nuova applicazione telefono integrata potremo gestire ed organizzare le nostre chiamate direttamente dal nostro smartphone android, iPhoneo Windows Phone Lumia potendo conoscere eventuali informazioni sulla persona o azienda che ci ha telefonato.

Galleria immagini dell’applicazione Truecaller:

Prima di rispondere ad una chiamata potremo vedere anche il livello di “spammosità” grazie al database di Truecaller oppure non ricevere nemmeno una chiamata se abbiamo già deciso di bloccare un determinato numero insistente in passato.

Note:

  • L’identificazione di un numero anonimo non è tecnicamente possibile per un’applicazione. Truecaller offre la possibilità di bloccare tutte le chiamate provenienti da numeri privati
  • I numeri presenti nella tua rubrica non sono MAI resi pubblici o ricercabili
  • E’ richiesta una connessione 3G, 4G/LTE o WiFi per l’identificativo chiamante in Truecaller
  • Potrebbero essere addebitati dal tuo gestore costi aggiuntivi per il traffico dati
  • La funzionalità per bloccare gli SMS non è attualmente supportata sui dispositivi Android 4.4 (KitKat) e successivi.

Per chi fosse interessato a scaricare l’applicazione sui rispettivi Store può farlo da qui:

Matteo Hsia