AndroidApplicazioniGuide Consiglisoftware

Sicurezza Android: consigli per proteggere lo smartphone con app e impostazioni

Cose da fare per rendere più sicuro il nostro cellulare. Impostazioni da cambiare e applicazioni da installare.

sicurezza-android
Visite

Oggi ho pensato di scrivere questo post dedicato alla sicurezza dei nostri smartphone con Android OS nel caso qualcuno volesse rendere un po’ più sicuro il cellulare appena acquistato. Qui a seguire potrete trovare alcuni consigli che potrete aggiungere voi stessi nel caso pensiate possano essere utili a chi legge questo post.

Come prima direi col partire con una delle cose che la maggior parti degli utenti non fanno e che grazie a Google è stata migliorata in questi giorni. Mi sto riferendo alla localizzazione dello smartphone.

Localizzazione e rintracciamento dello smartphone

Il nuovo servizio che Google ha lanciato per dispositivi con Android si chiama Android Device Manager e ci permette di rintracciare il nostro telefono su mappa, farlo suonare e cancellare dati nel caso volessimo farlo. Qui trovate maggiori info su Android Device Manager e di come funziona.

Ovviamente prima di Android Device Manager c’erano e continuano ad esserci tantissime valide applicazioni che ci permettono di ritrovare la posizione del nostro cellulare e allo stesso tempo fargli compiere una serie di operazioni. Qui trovare una lista complete delle migliori applicazioni per la localizzione su Android.

Impostare un blocca schermo efficace

Fra le cose che potremo impostare appena comprato uno smartphone, impostare un blocca schermo efficace con password o segno potrebbe essere una buona cosa per non mostrare le nostre cose che abbiamo sul telefono.

Per impostare un blocca schermo differente vi basterà andare in Impostazioni–>Sicurezza e selezionare il blocca schermo con segno o password. Occhio a ricordarvi la password una volta impostata!

Impostare una password per singole applicazioni

Nel caso volessimo impostare una password solo per determinate applicazioni come l’accesso a WhatsApp, alla Galleria delle immagini, ai messaggi o altre sezioni del telefono che non vogliamo vengano viste da occhi indiscreti, allora potete provare ad installare Smart App Protector o App Blocco entrambe gratis.

Wifi Surfer: per trovare la password delle reti Wifi

Fra le applicazioni presenti sul Play Store e che ci permette di trovare la password delle reti Wifi supportate vi segnalo Wifi Surfer. L’applicazione riesce ad individuare le password dei router di Alice e Fastweb.

Installare applicazione esterne dal Play Store

Con gli ultimi aggiornamenti, Google ha introdotto la scansione delle applicazioni che si andranno ad installare fuori dal Play Store nel caso sul vostro smartphone abbiate attivato la possibilità di installare applicazioni esterne di fonti sconosciute. Nel momento in cui andrete ad installare un’applicazione fuori dal Play Store vi verrà chiesto se volete eseguire una scansione e capire se potrebbe essere dannosa o meno per il vostro smartphone. Per questa funzione dovrete aver attivato la voce Verifica App dalle impostazioni–>Sicurezza.

Per controllare se potete installare applicazioni esterne dal Play Store basta andare in impostazioni –> Sicurezza e selezionate la voce Origini sconosciute.

Altre impostazioni del telefono che potete settare

Per concludere ecco altri settaggi che potrete andare ad impostare dal menu delle impostazioni–>Sicurezza:

  1. sblocco del telefono con il codice PIN della SIM attraverso la voce impostazioni blocco SIM;
  2. togliere la spunta sulla voce Password visibili;
  3. controllare le applicazioni che hanno accesso al dispositivo alla voce Amministratori dispositivo;
  4. alla voce Accesso alle notifiche controllare quali applicazioni hanno accesso.

Questi sono solo alcuni consigli e trucchi per rendere più sicuro il vostro smartphone visto che col passare del tempo con l’installazione di tante applicazione potrebbe sfuggirvi qualcosa.

Avete altri consigli da dare?

Matteo Hsia