Dronihardware

MJX B6 Bugs 6: recensione video DRONE da racing per iniziare

Come funziona il drone MJX BUGS 6. Video recensione ed opinioni sul drone.

mjx bugs b6
Visite

Alla ricerca di un drone da corsa per iniziare dal prezzo davvero economico, ma che allo stesso tempo possa farvi divertire il giusto per imparare e magari passare in futuro con qualcosa di più veloce?

MJX B6 Bugs 6 è un drone che mi è davvero piaciuto per la sua semplicità e ottimo compromesso fra prestazioni / qualità / prezzo. Consigliato per chi ha già provato un drone con motori brushed e vuole passare per la prima volta ad un drone con motori brushless e quindi andare più veloci.

La prima cosa da sapere del MJX B6 Bugs 6 è che è possibile acquistarlo in diverse configurazioni ad un prezzo abbastanza variabile:

  • Drone con radiocomando pilotabile a vista
  • Drone con radiocomando + telecamera per registrare e pilotare il drone anche in FPV
  • Drone con radiocomando + telecamera + monitor FPV
  • Drone con radiocomando + telecamera + monitor FPV + visore FPV

In caso vogliate procedere per gradi potrete decidere di aggiungere i vari pezzi anche successivamente dove il mio consiglio è quello di iniziare con la versione con telecamera (modello da me testato), soprattutto se avete già in vostro possesso degli occhiali FPV.

Dove trovare le versioni del MJX B6 Bugs 6 ed accessori dedicati su Amazon Italia: http://amzn.to/2gotPsP. Il prezzo di partenza su Amazon è di circa 99 euro per la versione base e si sale fino a 189 euro per la versione con videocamera e monitor FPV.

Per chi volesse risparmiare e non avesse fretta potrà comprare anche l’MJX B6 Bugs 6 da GearBest e Bangood.

Fatta questa premessa vediamo la video recensione per capire i pregi di questo drone con motori brushless economico.

Video recensione MJX B6 Bugs 6:

Se avete avuto il tempo di guardare la video recensione del drone MJX B6 avrete capito che mi è piaciuto molto questo drone soprattutto per il discorso di trovare qualcosa di pronto al volo semplice da pilotare e che ci permette di capire con calma come pilotare un drone.

Qualità dei materiali e resistenza alle cadute

Per quanto mi riguarda il drone è assemblato molto bene e anche con botte e cadute abbastanza prepotenti è sempre uscito indenne. Grazie alla calotta superiore i componenti sono tutti coperti e anche le antenne sono posizionate in modo da non dare minimamente fastidio alla rotazione delle eliche.

Ho apprezzato molto anche il discorso delle luci anteriori e posteriori che rendono il drone utilizzabile anche di notte potendolo sfruttare anche come torcia.

Durata batteria

La durata della batteria rispecchia i dati della scheda tecnica. Si possono fare tranquillamente 12 minuti considerando sempre che dipende anche da diversi fattori come il vento e se andrete ad utilizzare la modalità sport e la registrazione video.

Quando avremo un livello della batteria bassa il radiocomando ed il drone inizieranno ad emettere dei bip che stanno ad indicare che è il momento di farlo atterrare.

Ricezione e distanza

La ricezione del radiocomando e della videocamera sono risultate essere molto buone, permettendomi sempre di arrivare ad ottime distanze anche oltre i 200 metri e avere sempre il video sul visore. La distanza dichiarata è di 300 metri.

Guida e radiocomando

Il radiocomando è molto semplice da utilizzare e grazie ai pulsanti dedicati sarà un attimo armare i motori del drone, avviare una registrazione video, attivare la modalità sport o fare un flip.

La velocità che può raggiungere l’MJX Bugs B6 dovrebbe essere sui 50/60 Km/h, a mio avviso più che sufficiente per potersi divertire soprattutto per chi è alle prime armi.

Il volo stabilizzato rispetto ad un vero drone da corsa permetterà ai principianti di prendere maggiore confidenza con il drone. Con la modalità Sport sarà possibile comunque inclinare di più il drone.

Scheda tecnica

  • Motore brushless 1806 1800KV
  • 4-in-1 8A ESC (Supporta 4 x 12A)
  • Fotocamera C5830 con risoluzione 1.080 x 720p HD
  • Modalità Sport e Acrobazie
  • Distanza radiocomando fiino a 300 metri
  • Allarme di bassa tensione dal radiocomando e sul drone
  • Giroscopio affidabile a 6 assi
  • Luci super luminose LED
  • Batteria LiPo da 7.4V 1300mAh 25C con XT30

Conclusioni

Pro 

  • Stabilità di volo
  • RTF (pronto al volo)
  • Autonomia Batteria
  • Semplicità
  • Resistente
  • Prezzo interessante
  • Modulare

Contro

Arrivando alle conclusioni consiglio questo drone per chi volesse passare da un drone giocattolo ad uno più potente senza dover passare subito ad un vero drone racing che comunque comporta maggiore esperienza.

Punteggi Recensione

Prezzo8.5
Materiali8
Resistente8.5
Stabilità 8
Ricezione7.6
Batteria9
Comandi8

Sommario

8.2Un drone da racing divertente e scattante il punto giusto per chi volesse qualcosa di più rispetto ad un giocattolo.

Matteo Hsia