AndroidGuide ConsigliSamsung

Il nostro Samsung Galaxy S2 è messo male? Recoveryamolo [Guida Android per la Recovery Mode]

In caso di virus, blocchi ed altre anomalie ecco come fare per resettare il tuo Android ed eventualmente risolvere il tuo problema.

android-custom-recovery
Visite

Salve a tutti ragazzi, oggi su consiglio di Matteo ho deciso di spiegarvi una procedura di emergenza da effettuare con il nostro Samsung Galaxy S2 nel caso dovessimo notare un’eccessiva scattosità del device, impuntamenti vari e una lentezza generale del dispositivo insolita o semplicemente insopportabile o ancora qualsiasi altro problema per cui rivogliamo il cellulare da negozio. Non lasciatevi ingannare dalla longevità della guida è tutto 1000 volte più semplice di ciò che sembra e preparatevi psicologicamente dato che nelle immagini mi si intravede e potreste traumatizzarvi ;-)

Ciò di cui parleremo oggi quindi è l’utilizzo della Recovery Mode che è appunto una modalità del dispositivo in cui potremo effettuare la vera e propria formattazione generale del telefono, a differenza del ripristino a dati di fabbrica; inoltre tale procedura (non ne sono sicuro al 100%) dovrebbe essere uguale per tutti i dispositivi Android (anche se le modalità per accedere alla Recovery variano da cellulare a cellulare quindi controllate bene). Come avranno potuto notare tutti coloro che hanno effettuato l’aggiornamento ad ICS, il nostro amato Galaxy S2 ha iniziato a dare non pochi problemi, quindi vi anticipo (come già detto ad alcuni di voi) che questa procedura sarà di grande aiuto a risolvere la maggior parte dei problemi emersi dal mio post dedicato proprio ad ICS su Samsung Galaxy S2.

Prima di procedere con la spiegazione dei vari passaggi mi sento di avvertirvi in quanto la procedura se non eseguita esattamente come descritta può causare problemi di varia natura (in ogni caso problemini risolvibili), quindi pensateci bene prima di effettuarla e seguite passo per passo ed attentamente tutta la guida con le relative immagini e ricordate che è consigliabile fare il ripristino a dati di fabbrica prima di procedere (Impostazioni->Bakeup e Ripristino->Ripristina dati di fabbrica).

Inoltre ricordate sempre di rimuovere scheda SIM e micro SD altrimenti potreste ritrovarvi tutto formattato.

Bene a questo punto passiamo subito alla spiegazione dei vari passaggi da effettuare per entrare in Recovery Mode e fare i 2 wipe necessari per formattare il telefono ed avere un dispositivo perfettamente funzionante con l’OS in versione 4.0.

1)      Spegnere il cellulare e da spento premere contemporaneamente i tasti VOLUME SU+HOME+ACCENSIONE/SPEGNIMENTO. Per non rischiare di accendere normalmente il cellulare consiglio di tenere premuti prima volume su+ home e mentre si tiene premuti questi ultimi tenere premuto in seguito (sempre contemporaneamente ai precedenti) il tasto accensione/spegnimento. In questo modo dopo una decina di secondi dovrebbe apparire l’immagine dell’androide con una specie di solido rotante nello “stomaco” dopodiché ci ritroveremo in una schermata (immagine in basso) che sarà appunto quella della modalità Recovery.

Schermata principale Recovery Mode:

2)      In questa modalità sarà possibile muoversi esclusivamente con i tasti fisici del telefono tranne il tasto HOME quindi potremmo spostarci tra le voci esclusivamente con i tasti VOLUME SU/GIU’ ed il tasto ACCENSIONE/SPEGNIMENTO. A questo punto andiamo a selezionare la prima voce che utilizzeremo e cioè wipe data/factory reset premendo 2 volte il tasto VOLUME GIU’ dopodiché vi accederemo premendo il tasto ACCENSIONE/SPEGNIMENTO.

Voce da selezionare:

3)      Arrivati qui sarà possibile notare una marea di voci con la scritta NO ed una sola con la scritta YES che sarà quindi quella che dovremo selezionare premendo sempre il tasto VOLUME GIU’ (7 volte, inutile ma ve lo scrivo XD) ed andremo di nuovo a selezionare premendo il tasto ACCENSIONE/SPEGNIMENTO ed il cellulare avvierà la formattazione generale del telefono. Questa procedura formatterà completamente il telefono riportandolo a come se lo aveste appena acquistato quindi avrete la perdita di qualsiasi dato applicazione immagine numeri  della rubrica ecc. (se avrete seguito i miei consigli avreste già dovuto fare un ripristino ai dati di fabbrica quindi i dati dovrebbero già essere stati cancellati).

Immagini della schermata e voce da selezionare:

 

4)      A questo punto dopo aver finito la proceduta il cellulare vi riporterà di nuovo alla schermata principale della RECOVERY e quindi andremo a selezionare la seconda voce di cui abbiamo bisogno che è wipe cache partition e come sempre selezioniamo la voce premendo il tasto ACCENSIONE/SPEGNIMENTO. Il cellulare effettuerà una velocissima procedura che servirà a “riorganizzare” il sistema operativo al termine del quale ci ritroveremo di nuovo alla schermata principale.

Voce da  selezionare:

5)      Bene ragazzi a questo punto avremo finito; se non lo avete già notato in precedenza quando il telefono ci rimanda nella schermata principale della Recovery c’è una voce già evidenziata che è reboot system now che adesso andremo a selezionare (ovviamente sempre col tasto ACCENSIONE/SPEGNIMENTO) dopodiché il cellulare si accenderà normalmente.

Voce da selezionare:

Fatto ciò avrete un telefono nuovo di zecca con Android 4.0 ICS (o qualsiasi altra versione per i possessori di altri telefoni) “preinstallato” e (di regola) perfettamente funzionante in ogni sua parte.

Spero di essere stato chiaro in tutti e passaggi e spero ancora più che adesso i vostri device funzionino alla perfezione con la suddetta versione di Android. Per qualsiasi problema curiosità dubbio ecc. ecc. non esitate a commentare sotto e provvederò a rispondervi il prima possibile =) e per chi dovesse effettuare la procedura gli sarei grato se scrivesse se ha avuto buon esito o meno ;)

Vittorio Kenobi