Scopri anche…

Consigli Acquisti OnlineOfferte

Dove comprare libri scolastici online scontati su Amazon Italia

Sezione su Amazon Italia per acquistare libri di scuola.

dove comprare libri scuola
Visite

Le vacanze estive stanno per finire e per chi deve iniziare il nuovo anno di scuola è arrivato il momento di preoccuparsi di comprare i libri di scuola. Per chi cerca online sconti su libri scolastici da comprare per l’anno 2017/2018 può usare Amazon come sito di riferimento.

Collegandoci a questa pagina su Amazon Italia infatti sarà possibile trovare tutti i libri scolastici della nostra scuola Primaria o Secondaria scegliendo la Regione e la città.

La promozione con lo sconto del 15% sarà valida fino al 9 Settembre 2017 ed in caso di errore sarà possibile restituire gratuitamente i libri fino al 15 di Ottobre 2017.

Come trovare i libri della propria classe

Entrando sul sito segnalato da Amazon potremo effettuare una ricerca veloce e accurata:

Selezionando Regione -> Città -> Comune -> Scuola Primaria o Secondaria potremo trovare il nostro Istituto, Liceo e rispettiva classe da selezionare. Una volta che avremo trovato la nostra scuola e la rispettiva classe potremo avere la lista completa da ordinare su Amazon Italia.

Quando saremo di fronte alla lista completa potremo decidere anche di comprare solo alcuni dei libri in caso ne avessimo già trovati alcuni usati o da amici. Nella lista sarà possibile trovare anche dei dizionari e libri consigliati potendo trovare anche la versione in formato elettronico.

Quando avremo finito la selezione ci basterà cliccare sul pulsante Metti tutti i prodotti selezionati nel carrello su Amazon.it.

Ora siamo pronti all’acquisto e ci basterà attendere il corriere con il nostro pacco di libri scolastici.

Per alcune scuole al momento non è disponibile ancora la lista dei libri completa e potreste trovare il messaggio di ritornare fra qualche giorno per trovare la lista aggiornata.

In questo modo potremo risparmiare tempo nel reperire la lista dei libri ed evitarci lunghe file nelle librerie aspettando comodamente a casa.

Matteo Hsia