Scopri anche…

hardware

Cosa guardare quando si compra uno smartphone android nuovo? La memoria SD esterna è utile?

quale smartphone comprare 2015
Visite

Se vi è capitato almeno una volta di comprare uno smartphone nuovo sono sicuro che vi sarete chiesti quali caratteristiche tecniche deve avere e visto i tantissimi modelli la scelta non sarà stata sicuramente facile, soprattutto se il budget non è altissimo. Oggi vediamo alcune considerazioni che mi sono fatto quando mi chiedono quale smartphone comprare.

Premetto che le mie considerazioni sono personali quindi qualcuno potrebbe non trovarsi d’accordo e per questo vi invito a commentare nel caso non lo foste.

Tralasciando un attimo la possibilità di acquistare smartphone cinesi online che hanno prezzi e assistenza differente dai modelli che è possibile trovare nei negozi fisici e quindi non reperibili da tutte le persone comuni in modo immediato, vediamo cosa guardare in modo accurato in uno smartphone.

Prezzo e budget a disposizione

Il primo step è capire quanto vogliamo spendere e da qui dovremo trovare dei compromessi nel caso il nostro budget a disposizione non sia troppo alto.

Aspetto estetico

Sono consapevole che l’aspetto estetico è un parametro soggettivo / personale, però potremo valutare alcuni aspetti come ad esempio l’assenza della batteria removibile per avere un telefono più compatto e bello esteticamente.

I modelli in commercio in linea di massima possono offrire due soluzioni per i materiali: Plastica o Alluminio?

Per essere più precisi la plastica sugli smartphone viene chiamata policarbonato che ha i suoi pro e i suoi svantaggi. Il policarbonato rispetto alluminio fa sembrare il telefono più economico, ma con il vantaggio che è meno delicato a graffi e in più se si dovesse rovinare potremo cambiare eventuali cover se removibili.

Poi è anche vero che nella maggior parte dei casi dovremo applicare una custodia e quindi a questo punto addio estetica! :-D

Memoria disponibile e SD esterna

microsdsamsungvelocissime

Questo secondo me è uno degli aspetti più importanti quando si sta per comprare uno smartphone android perchè per quanto riguarda processore, RAM, fotocamera e altre caratteristiche con un budget di 200 euro si riesce ad avere un buon compromesso.

Purtroppo ci sono ancora modelli che offrono 4GB di memoria interna che a mio avviso sono davvero troppo pochi se vogliamo installare qualche applicazione o gioco.

Sulla questione della memoria disponibile, dovete fare attenzione che 4GB non vuol dire 4GB disponibile all’utente e quindi di 4GB ne potrebbero rimanere molti di meno visto che il sistema operativo e la personalizzazione del produttore devono stare da qualche parte.

Leggi anche: quale microSD comprare e perchè?

Il consiglio è quello di puntare ad almeno 8GB+ con una memoria esterna.

MicroSD, perchè averla?

Il vantaggio di avere una microSD a mio avviso non stanno nella possibilità di spostare applicazioni e giochi su di essa visto che comunque potreste ad andare a rallentare il vostro smartphone e che il mio consiglio è quello di tenerle installate sulla memoria interna del telefono per avere maggiore stabilità e prestazioni.

Il motivo per cui consiglio di avere uno smartphone con memoria espandibile è per il fatto che potremo decidere di salvare foto, contatti della rubrica, video, musica, SMS, messaggi di WhatsApp direttamente sulla microSD. Questo ci ritornerà molto utile nel caso dovrete fare il passaggio ad un altro smartphone, perchè non sarà necessario fare un backup visto che ci basterà trasferire la memoria SD.

Leggi anche: Come recuperare e trasferire i messaggi di WhatsApp su uno smartphone nuovo.

Voi potreste dire che basta fare un backup su un servizio in cloud o direttamente sul PC, ma per esperienza vi assicuro che tutto questo non accade! :-D

Processore, RAM, Fotocamera

nvidiategrak1processore

Per questi tre componenti, a meno che non vogliate spendere meno di 150 euro, sono diventati abbastanza buoni per una fascia di prezzo di circa 200 euro che vanno ad aumentare per budget più alti.

Per uno smartphone android ormai lo standard sembra essere un processore quad core con almeno 1GB di RAM e una fotocamera da 5 Mpx+. A mio avviso per questi tre componenti il lavoro lo fa l’ottimizzazione software e per questo quello che dovrete fare è andare in negozio a provare il telefono o guardare le video recensione che è possibile trovare su Youtube.

Leggi anche: i migliori smartphone da comprare a fine anno 2014 / inizio 2015

Per quanto mi riguarda il quantitativo di memoria RAM minimo dovrebbe essere 1.5GB o superiore! :-D

Batteria

caricabatteriadaviaggio

La batteria rispetto a qualche anno fa è sicuramente migliorata, ma il consiglio in questo caso è di puntare su batteria superiori ai 2000 mAh in modo da avere maggiore autonomia.

Sono partito da 2000 mAh perchè sono consapevole che con budget da 200 euro la media potrebbe essere 2000/2500 mAh.

Anche in questo caso l’ottimizzazione software fa la sua parte.

Speaker altoparlante

soundbar speaker wifi bluetooth

Sinceramente la posizione perfetta degli speaker io non l’ho ancora trovata perchè averli nella parte posteriore della cover, nella parte in basso o altra posizione alla fin dei conti risulta essere in tutti i casi scomoda. Vi faccio qualche esempio:

  • Se si appoggia il telefono su una superficie piana, lo speaker posizionato nella parte posteriore della cover non si sentirà bene
  • Se invece si gioca tenendo il telefono in orizzontale molto probabilmente le mani copriranno degli speaker posizionati nella parte bassa del telefono.

Insomma qui la decisione sta a voi anche se magari non ci avevate ancora pensato a questa cosa.

Jack audio

cuffieauricolaristereo

Anche per il jack audio per inserire le cuffie, la scelta rimane soggettiva. Nella parte alta o in basso del telefono? Per me è indifferente perchè tanto in una situazione o in un’altra come per gli altoparlanti è scomodo sia nella parte in alto e in basso.

Compromessi

Quando si compra uno smartphone android o altri modelli con altri sistemi operativi qualche compromesso tocca sempre farli perchè il telefono perfetto non esiste, ma esiste quello più adatto a noi a seconda del budget a disposizione. Anche smartphone di fascia alta alla fine non hanno tutto quello che vorremo, ma possono offrire sicuramente più funzioni e maggiore potenza.

Quale smartphone comprare quindi?

La scelta di uno smartphone android non è delle più facili visto i tantissimi modelli in commercio, ma seguendo queste piccole linee guida e magari facendovi consigliare da qualcuno che ha già avuto diverse esperienze in queste cose, potreste fare l’acquisto giusto al momento giusto visto che ogni mese ci sono nuovi modelli, ma che qualcuno potrebbe durare più di altri nel tempo!

Avete altri consigli da aggiungere? Non esitate a lasciare la vostra opinione nei commenti.

Matteo Hsia