AccessoriConsigli Acquisti Online

Quale macchina fotografica instantanea comprare?

Le macchine fotografiche instantanee sono dispositivi molto affascinanti e se vogliamo anche vintage. Vediamo insieme cosa sono, quali aspetti valutare in caso di un acquisto e i modelli disponibili sul mercato.

quale macchina fotografica instantanea comprare
Visite

Le macchine fotografiche istantanee, sono degli strumenti particolarmente tecnologici, che troviamo già presenti sul mercato da diversi anni. Queste hanno l’importante particolarità, di rendere subito disponibile in formato cartaceo, quelle che sono le foto che andremo a scattare, così da non doverle andare a sviluppare, ma di poterle avere subito sempre con noi.

Davvero un notevole vantaggio, per quelle che sono le persone, che ancora abbracciano, il formato cartaceo, escludendo ancora in parte, quelle che sono, le foto di natura digitale.

Sul mercato, ce ne sono di diverse e sempre in rapido aumento come numero e anche di diverse marche. Anche le caratteristiche, variano da ciascuna di esse, ed è dunque difficile, riuscire a trovare quella che garantisce, la migliore qualità prezzo, o quelle che sono le dovute caratteristiche, che possono portarci ad apprezzare al meglio questo strumento, rimanendone pienamente soddisfatti.

Quali sono alcune di queste caratteristiche, nelle quali dobbiamo portare quella che è la massima attenzione, così da fare un acquisto consapevole ed efficace? Scopriamole insieme.

La qualità delle immagini proposte

Le macchine fotografiche istantanee, hanno avuto un declino di quelle che sono state le loro vendite, all’incirca negli anni 90, quando cominciarono ad essere proposte, quelle che sono le macchine fotografiche digitali, particolarmente compatte, con i prezzi di queste, che sono sempre andati, via via diminuendo. Di recente comunque, sembrano essere tornate a grande richiesta, quelle che sono le macchine fotografiche istantanee, e non solo da parte del pubblico più esigente, amante delle fotografie e che ancora apprezza il cartaceo, ma anche da parte di utenti normali e con meno esperienza.

Molto spesso, questo tipo di macchina, non viene acquistata per avere dei risultati di natura eccezionale o professionale, ma molto spesso, questa viene acquistata, da parte degli utenti, solo per puro divertimento, per il fascino di avere istantaneamente tra le mani, quella che è la propria fotografia.

Infatti, da questi prodotti, non ci si aspettano delle foto di natura eccezionale o dall’elevata qualità della fotografia, difatti, lo stile di foto che queste presentano, hanno dei colori di solito più opachi, e una definizione molto meno attenta, rispetto alla qualità fotografica, che presentano le macchine standard, a cui siamo abituati nei nostri tempi. Inoltre le macchine fotografiche istantanee hanno delle caratteristiche tecniche molto semplici, infatti, è raro trovare in queste, delle possibilità di controllo particolarmente complesse, caratteristiche invece, che troviamo nelle classiche macchine fotografiche, che presentano diverse regolazioni alle quali possiamo accedere.

Anche l’obiettivo che troveremo in esse, non è rimovibile, quindi non potrà essere cambiato, dunque in grado di offrire, solo quella che è la modalità di scatto automatica, dunque quella di base. Andiamo a vedere quelle che sono, le caratteristiche essenziali, che una macchina fotografica deve avere.

Qualità fotografica

La vera qualità delle immagini di una macchina fotografica istantanea, la si può valutare, dal livello di stampa che questa presenta. Le pellicole che vengono utilizzate, sono quelle che permettono lo sviluppo istantaneo. Nel tempo queste sono state create, a dei livelli sempre più avanzati, creandone dalle diverse tipologie, che permettono di avere foto istantaneamente, in qualsiasi condizione, al contrario invece, delle prime comparse, che necessitavano di dover far sì, che questa dovesse essere portata a determinate temperature, prima di poter stampare.

Infatti, sono dotate di diversi strati, nei quali reagiscono, delle componenti chimiche, che sono disposte su livelli differenti, riuscendo dunque, a duplicare, delle gamme di colori, abbastanza ampie, così da riuscire ad ottenere, una foto di buona qualità.

Un aspetto determinante che bisogna prendere in considerazione, sono i parametri iso che questa presenta, che ne determinano, quella che è la sensibilità alla luce. La posizione di scatto, determinerà, quella che è la qualità finale della foto, permettendoci di riuscire ad avere, delle foto di qualità maggiore. Le pellicole oggi in commercio, nella stragrande maggioranza dei casi, sono adatte solo ed esclusivamente per effettuare fotografie, attraverso la luce del giorno.

Quindi non danno la possibilità di effettuare foto durante la fase notturna, visto che il loro parametro ISO, e di soli 800. Quindi, se si dovessero effettuare, delle fotografie con un quantitativo di luce non sufficiente o scarso, il risultato finale, potrebbe essere decisamente non idoneo, a quelle che sono le aspettative, anche se, in svariati casi, queste macchine fotografiche, montano su se stesse, quello che è un flash automatico, che in queste situazioni, può rivelarsi adatto, per attenuare il disagio.

Le pellicole, hanno una data di scadenza, infatti, i prodotti che vengono applicati, essendo di natura chimica, le portano ad essere soggette al degrado, quindi se dovessero essere usate, dopo la loro data di scadenza, potrebbero comportare, una notevole perdita, in quella che è la qualità delle foto, presentando colori sbiaditi o non conformi, a quelle che sono le reali caratteristiche, che andiamo a fotografare.

Il peso del prodotto e le sue dimensioni

Le macchine fotografiche instantanee, devono avere al loro interno, tutti i meccanismi per poter scattare le foto, ma anche per poterle stampare. Si può quindi tranquillamente affermare, che il loro peso risulta maggiore, rispetto a quelle normali, presentate dalle classiche compatte. Nella stragrande maggioranza dei casi, quelle che possiamo trovare presenti, e che possiamo acquistare, sono dei prodotti abbastanza voluminosi, con uno spessore, che parte dai 2, fino ad arrivare ai quasi 7 cm e una larghezza, che può arrivare a toccare i 12 cm, non ponendosi a meno di 9. Anche l’altezza è abbastanza importante, e questa viene compresa all’incirca tra i 5 e i 13 cm, con determinati modelli, che possono essere ancora più grandi, voluminosi ed ingombranti.

Nella stragrande maggioranza dei casi, a dover determinare, quello che è il volume della macchina, è il formato in cui questa andrà a stampare le nostre foto. Un formato di foto più piccola, può dare addito, ad una macchina fotografica, dalle dimensioni più contenute. Invece, se desideriamo delle foto stampate in misura più grande, è ovvio che, anche la macchina fotografica, presenterà dei volumi decisamente maggiori.

I prodotti che sono generalmente nel commercio, si attestano in quattro differenti dimensioni. Un primo gruppo, presenta una dimensione di 45 x 77 mm, riuscendo a stampare, quelle che sono le proprie fotografie, senza l’utilizzo del bordo. Una seconda categoria, si attesta attorno ai 47 mm x 63, che sono le dimensioni, che oggi sono più utilizzate, per la stragrande maggioranza delle persone, visto che si presentano, come le più facili da trasportare in ogni occasione. Abbiamo poi, quelle ancora più voluminose, con delle dimensioni che vanno dai 63 mm fino a 200, questo perché, riescono a fornire, delle fotografie decisamente più grandi, con un ingombro e un volume, decisamente maggiore. Infine troviamo, quelle che si attestano, attorno ai 62 mm di lunghezza e di larghezza, che presentano un formato quadrato, offrendo anche fotografie delle stesse dimensioni, anch’esse di natura quadrata, donando uno stile diverso.

Il peso varia mediamente tra i 250 e i 500 grammi, per quelli che sono i formati più piccoli. Un fattore importante, da tenere presente, è che molte volte, questi fattori, non tengono conto del peso della batteria. Dunque in conclusione, possiamo dire che questi prodotti, sono abbastanza ingombranti, ma non impossibili da trasportare. Qualora aggiungessimo, quelli che possono essere supporti, come i treppiedi o altri filtri aggiuntivi che dovessimo acquistare, è ovvio che il loro ingombro, potrebbe diventare particolarmente importante.

Le batterie

Queste di solito si presentano, con un’autonomia mediamente molto ridotta, rispetto alle normali compatte, di qui facciamo un utilizzo abituale. Questo è dato dal fatto, che la stampa delle fotografie, richiede un notevole consumo di energia. Non bisogna trascurare anche il fatto, che queste molto spesso, sono dotate di display, che va molto ad inficiare, su quella che è la durata della stessa. Queste possono essere utilizzate, con una batteria al litio integrata, o con delle pile stilo alcaline.

Le batterie al litio, offrono dei vantaggi notevolmente superiori, con una durata decisamente maggiore, rispetto alle classiche batterie, che presentano, una durata, notevolmente minore. L’unico vantaggio di quest’ultime, è che il prezzo di partenza è decisamente minore, ma che comunque, dovendo essere sostituite con una frequenza maggiore, il risparmio nel tempo, non sarà particolarmente evidente, ma bensì nullo.

Il numero di fotografie che si possono stampare con una ricarica, in media va da un minimo di 30, fino a un massimo di un centinaio di foto. Per quanto riguarda le batterie al litio, il tempo medio in cui si ricaricano, di solito spazia, con una media di circa 2 ore.

Altre funzioni da valutare su Macchine Fotografiche Digitali e analogiche

Questo tipo di macchine fotografiche, si possono acquistare in formato o digitale o analogico, a seconda della tipologia di caratteristiche, che vogliamo avere.

Macchine fotografiche analogiche

  • Le macchine fotografiche analogiche ovviamente, hanno delle caratteristiche molto più semplici, e non necessitano, di quello che è un display.
  • Non presentano la possibilità, di poter memorizzare quelle che sono le proprie fotografie, o di poterle inviare, ad altri utenti.
  • Al contrario, verranno immediatamente stampate, non potendone visualizzare, quella che è la qualità di stampa in maniera anticipata, con il rischio, di vedere delle foto dalla bassa qualità, che poi andremo a buttare, con il conseguente spreco di carta ed inchiostro.
  • Non presentano nemmeno la possibilità di registrare dei video, ma solo ed esclusivamente, la possibilità di effettuare scatti. Queste, si adattano molto alle persone abituate agli scatti alla vecchia maniera, e che non sono molto legate alla tecnologia.

Macchine fotografiche digitali

  • Le versioni invece digitali, presentano una memoria personale, così da garantire lo scatto sia in formato digitale, salvato all’interno della stessa, ma anche di poter decidere in qualsiasi momento, quale di queste salvate, vorremo stampare in seguito.
  • La funzione aggiuntiva, permette a queste macchine, di poter anche registrare dei video, che si presentano di qualità superiore. Questa permette inoltre, di avere dei risparmi successivi, visto che non si incorrerà nell’errore di stampa, potendole visualizzare in anticipo, con un notevole risparmio sia della carta, che dell’inchiostro.
  • In alcuni casi, si presentano anche con funzionalità di collegamento ad internet, che permette poi, di condividere in maniera istantanea le proprie foto, con i vari social che abbiamo a nostra disposizione. Infine, alcune di queste, consentono anche, una pratica connettività Bluetooth, che ci permette, di poter condividere, quelle che sono le nostre foto, anche attraverso altri dispositivi mobili, che possono essere da telefonino o un tablet, purchè possiedano anch’essi, questo tipo di strumento.

La composizione dei materiali

La stragrande maggioranza di queste macchine fotografiche è in plastica. A fare la differenza di solito, è la composizione del modello, cioè, come si presenta agli occhi degli utenti. I modelli più apprezzati del mercato, sono quelli che presentano, delle linee moderne e particolarmente colorate, oppure quelle, che raffigurano delle macchine fotografiche d’epoca, richiamando all’attenzione, le vecchie macchine fotografiche tanto amate.

Se in queste è presente un display, bisognerà badare molto, a quella che è la sua qualità e protezione. Bisognerà fare attenzione, alla tipologia di schermo e se questo si presenta resistente agli urti e ai graffi.

I prezzi del mercato

Questo è uno dei fattori che interessa di più agli utenti. Il costo di queste, non si presenta particolarmente importante, infatti viaggiano intorno agli €80, fino ad arrivare intorno alle €300.

Il costo più importante, sta nel tipo di pellicola che questa applica, che potrebbe portare, ad un livello di spesa, abbastanza importante. Difatti, una singola foto, può arrivare a costare fino a €1, non trovando in commercio, la possibilità di scendere al di sotto dei €0,70

Marche a disposizione

I marchi più importanti, come i maggiori produttori di macchine fotografiche, come può essere ad esempio la Polaroid, presentano un mercato davvero consolidato in questo tipo di settore, e portano sicuramente, ad avere delle macchine fotografiche a stampa immediata, un po’ più costose rispetto a quelle classiche, ma con materiali funzionali l’avanguardia, e che si adattano a tutte le tipologie di persone ad utilizzo di tipo medio, ma anche a quelle che pretendono, qualcosina di più.

Si può comunque ritenere, in linea generale, che la marca della stessa, non sia un fattore importantissimo, da tenere in considerazione, in virtù della sua scelta. Il fattore, da tenere maggiormente in considerazione prima dell’acquisto, sono le caratteristiche che questa andrà a portare alle foto, con le loro dimensioni e la qualità che questa è in grado di apportare alle stesse.

I vantaggi di questo tipo di macchine sta nel fatto, di poter avere immediatamente con noi, le foto già stampate, senza per forza di cose, portarle a farle sviluppare. Gli effetti invece, più negativi del prodotto, sono le dimensioni, che si attestano ad essere decisamente maggiori, rispetto alle classiche compatte, rendendole molto meno trasportabili e meno comode, per quelli che sono viaggi, che potremmo andare ad effettuare.

Andiamo ora a vederne, quelle che sono 5 tipologie di macchine fotografiche a stampa immediata, che possiamo trovare online su quello che il sito di Amazon, così da poterne valutare alcune, che possono fare al caso nostro, a seconda di quelle che sono le nostre esigenze.

Polaroid Snap fotocamera digitale a scatto istantaneo tecnologia di stampa a zero inchiostro

B015JIA97QPolaroid Fotocamera Digitale a Scatto Istantaneo con Tecnologia Di Stampa a Zero Inchiostro Zink, Nera

Cartucce / carta fotografica:

B008GVVUFEPolaroid Premium Zink Carta fotografica (50 Fogli) compatibile con Polaroid Zip, Snap, Snap Touch, Z2300, Mint Instant Camera, Mint Instant Printer, 5 x 7.6 cm.

La Polaroid Snap, permette di scattare delle foto in maniera istantanea, con una qualità che risulta particolarmente elevata, in maniera veloce e particolarmente divertente, così da avere subito, a portata di mano, quelli che possono essere i nostri ricordi.

Questa macchina fotografica presenta, una qualità di scatto, pari a 10 megapixel, in grado di catturare anche i minimi dettagli, non necessitando di pellicole o toner. In questa, può essere applicata, una pratica scheda micro SD, che ci permetterà di salvare le nostre foto ed eventualmente di decidere, di stamparle in un secondo momento. La tecnologia zero Ink di zink, elimina completamente l’inchiostro. Infatti, questa utilizza della carta, con retro adesivo che dona colori particolarmente realistici, rendendole particolarmente resistenti all’acqua e anche ai graffi, non presentando nessun tipo di sbavatura.

Queste possono anche essere applicate facilmente, su qualsiasi superficie, visto che sono dotate sul retro di un adesivo, che permetterà a loro, di essere applicate, praticamente ovunque. La qualità della stessa è molto piacevole, con dei colori molto luminosi, molto facile da portare con sè in qualsiasi viaggio, visto le dimensioni particolarmente compatte.

Le dimensioni e peso della Polaroid Snap sono di 12 cm di lunghezza, 2,5 di larghezza e 7,5 di altezza, con un peso che si attesta attorno ai 380 grammi. La batteria che viene applicata e una al litio ricaricabile. Questa presenta inoltre un pratico schermo led, dalla qualità particolarmente elevata.

Video recensione:

Fujifilm instax mini 9

B06Y68YRTFFujifilm Instax Mini 9 Ice Fotocamera per Stampe, Formato 62 x 46 mm, Azzurro

Cartucce:

B0000C73CQFujifilm Instax Mini Film Pellicola istantanea per fotocamere Instax Mini, Formato 46×62 mm, confezione da 20 foto

Fujifilm instax mini 9 permette, di avere una migliore qualità selfie, in quanto possiede uno specchio accanto all’obiettivo, che ci permette di controllare al meglio, quella che è l’inquadratura. L’obiettivo, si presenta poi, con la possibilità, di poter applicare una lente, che permette di poter effettuare scatti ravvicinati, fino ai 35 cm.

L’esposizione alla luce, viene controllata in maniera automatica, in quanto un LED lampeggiante, ci permetterà di capire, quando è il momento migliore, per poter catturare una foto delle caratteristiche più elevate.

Le immagini che possiamo ottenere, risultano particolarmente brillanti, adatte per lo più, a foto di tipo ritratto. Le stampe vengono fatte immediatamente, con il formato che va dai 2 cm di lunghezza e 4,6 di altezza.

Le dimensioni del prodotto complessivo, si attestano ad una lunghezza di 12 cm, una larghezza di 7 e un’altezza di altrettanti 12 cm, con peso complessivo, che si aggira attorno ai 380 grammi.

Necessita di due batterie stilo per poter funzionare. Questa presenta inoltre, una garanzia di restituzione, che arriva fino ai 30 giorni, qualora non fossimo soddisfatti dell’acquisto effettuato.

Video recensione:

Kodak mini shot

B077BF7KG7Kodak Mini Shot – Fotocamera digitale a stampa istantanea, wireless, 5 x 7.6 cm, con tecnologia di stampa brevettata a 4Pass 2 in 1, nero

Cartucce:

B077B8S7SNKodak – Cartuccia MC di stampa fotografica mini, colori All-in-One (inchiostro e carta), confezione di 20, compatibile con fotocamera Mini Shot, stampante Mini 2

Kodak Mini Shot è particolarmente potente, con 10 megapixel per creare immagini di qualità molto elevata, in pochissimi secondi. Le foto che vengono applicate, presentano un formato di 5 x 9 cm. Questa presenta, una pratica tecnologia Bluetooth, così da poter inviare a qualsiasi altro dispositivo, quelle che sono le foto che abbiamo creato.

Grazie poi, alla pratica applicazione di Kodak, è possibile andare a modificare, quelle che sono le foto che abbiamo creato, aggiungendone eventuali particolari. C’è anche la possibilità, di poter ricevere fotografie dal proprio cellulare o tablet, così da poterle stampare in maniera immediata sul dispositivo.

Le dimensioni sono particolarmente piccole, così che ci permettono, di poterlo portare sempre con noi ovunque andiamo, con un pratico display LCD da quasi 2 pollici, che presenta una pratica messa a fuoco automatica, per riuscire ad ottenere sempre il massimo del risultato.

Questa presenta poi, la possibilità di poter condividere le proprie fotografie attraverso i social. Le dimensioni del prodotto, presentano una lunghezza di 13 cm, una larghezza di 2 ed un altezza di 8, con un peso complessivo che si attesta attorno ai 240 grammi. La batteria che viene utilizzata nel dispositivo è di tipo al litio, ricaricabile da 620 mAh, in grado di ricaricarsi in circa un’ora e mezza, garantendo con carica completa, una stampa che arriva fino a 20 fotografie. Il tempo medio per la stampa, si aggira attorno ai 50 secondi.

Vidoe recensione:

Fujifilm Instax Wide 300

B00QSHHL42Fujifilm Instax Wide 300 Fotocamera Istantanea, per Foto Formato 62×99 mm, Nero/Argento

Cartucce:

B00CA6L9K2Fujifilm Instax – Set da 5 scatole da 20 pellicole per 100 foto in formato panoramico per Fuji Instax 210

Fujifilm Instax Wide 300 presenta, delle foto istantanee in formato che va dai 62 mm di lunghezza e larghezza. La lente, che viene messa in dotazione, permette di poter scattare delle foto in primo piano, fino a una distanza di 40 cm dal soggetto, comprendendo anche, un pratico specchietto adatto per eseguire i selfie.

Si presenta inoltre, con un flash, che si attiva in maniera automatica, qualora dovessimo effettuare, delle riprese che presentino una scarsa illuminazione.

Questa va ad agire in maniera automatica, sul controllo della luminosità e sulla comparazione dei colori, così da migliorarne l’effetto e la qualità, creando immagini dai giusti contrasti, e dalla giusta atmosfera. L’interfaccia del software che viene applicata, è particolarmente semplice, rendendo più facile il suo utilizzo, per qualsiasi persona.

Le dimensioni del prodotto, sono di 17 cm di lunghezza, 10 di larghezza e 12 di altezza, con un peso che si attesta intorno ai 600 g. Le pile che devono essere applicate, sono di tipo stilo e devono essere pari a 4 unità. Il prodotto offre la garanzia di soddisfazione, con un rimborso, che arriva fino a 30 giorni dall’acquisto.

Video recensione:

Polaroid Originals 9010 OneStep+ fotocamera analogica a scatto istantaneo

B07FTZ259MPolaroid Originals 9010 OneStep+ i-Type Fotocamera Istantanea

Questa macchina fotografica istantanea, permette di avere foto in pochi secondi, con una qualità di scatto notevole, grazie all’obiettivo di 10 megapixel.

Grazie alle pratiche pellicole che vengono applicate, questa non presenta, la necessità dell’utilizzo di inchiostro. Queste sono poi dotate, di pratico adesivo sul loro retro, che permette di poterle applicare immediatamente, in qualsiasi superficie noi vogliamo.

Il design è particolarmente è sicuramente meno compatto, ma potremo avere delle funzioni interessanti per poter realizzare le nostre foto. Le dimensioni che questa presenta, sono di 15 cm di lunghezza, 11 di larghezza e circa 10 di altezza, con un peso che si attesta intorno ai 493 grammi. Questa presenta una batteria al litio, già integrata all’interno del dispositivo.

Da considerare che siamo di fronte ad una macchina fotografica analogica, quindi niente schermo e possibilità di vedere l’anteprima del nostro scatto. A suo vantaggio perà potremo trovare l’applicazione per Android ed iOS che potranno comunicare con la macchina fotografica analogica tramite Bluetooth.

Video recensione:

Conclusioni

Se dunque stiamo cercando, una pratica macchina fotografica dalla stampa istantanea, queste possono fare al caso nostro e per metterci dunque, di avere sempre immediatamente e a portata di mano, quelli che sono i nostri ricordi, garantendo praticità, funzionalità e buona qualità.

Matteo Hsia