Consigli Acquisti Onlinehardware

Quale Gruppo di continuità comprare? Cos’è e a cosa serve?

Se è arrivato il momento di acquistare un Gruppo di continuità, ma non sia da dove iniziare, allora ecco la guida per capire cosa sono e a cosa servono questi dispositivi adatti per l'ufficio, ma anche per un utilizzo domestico.

gruppo continuita quale scegliere
Visite

Vediamo tutto quello che dovete sapere sul gruppo di continuità, partendo dalla sua funzionalità fino a capire quali sono i migliori modelli che potrete sfruttare affinché possiate conseguire un risultato finale di prima qualità in grado di rispondere perfettamente a tutte le vostre diverse esigenze.

Di cosa si tratta il gruppo di continuità

Il gruppo di continuità è un sistema che permette, specialmente negli uffici, di avere sempre energia elettrica e prevenire tutte quelle situazioni dannose che derivano dalla mancata corrente oppure da uno sbalzo di tensione, come perdita di lavoro e danno agli apparecchi che vengono utilizzati durante lo svolgimento delle proprie mansioni lavorative.

Occorre sottolineare come il gruppo di continuità può essere considerato come batteria esterna, visto che in caso di blackout questo strumento, qualora le apparecchiature elettroniche fossero collegate, permette alle stesse di essere alimentate come se le suddette fossero collegata alla rete elettrica classica.

Questi strumenti fungono quindi da accumulatore e inoltre offrono l’opportunità di evitare che, uno sbalzo di corrente, possa essere sinonimo di spegnimento dei macchinari elettrici oppure di danneggiamento degli stessi: se vi è un calo di tensione lo strumento entra subito in azione, riportando la stessa tensione a un livello tale che ogni singolo apparecchio possa rimanere attivo.

Acquistarlo significa quindi prevenire una serie di situazioni abbastanza comuni che possono avere delle ripercussioni negative nell’ambito lavorativo e quindi costringere un’azienda a bloccarsi, lasciando spazio alla concorrenza o comunque non dimostrandosi operativa e competente nel suo settore.

Ovviamente occorre sempre prendere in considerazione una serie di elementi necessari che rendono la scelta del suddetto strumento la migliore in assoluto e permetteranno di conseguire un risultato finale perfetto.
Vediamo come deve essere scelto tale strumento in maniera tale che sia appunto possibile evitare che si possano venire a manifestare una serie di problematiche che invece devono essere sempre evitate, facendo in modo che tale strumento possa essere adoperato senza fronteggiare problemi di ogni genere.

Come si sceglie tale strumento

Il gruppo di continuità deve essere scelto prendere in considerazione la potenza dei Watt, espressi in VA, facendo un calcolo della tensione di corrente minima e consigliata che viene sfruttata da ogni apparecchio.

Se in un’azienda sono presenti diversi computer che consumano 200 Watt per essere attivi, sarà necessario cercare ovviamente di sfruttare uno strumento che riesce a offrire una tensione che copre tutti i sistemi collegati, ovvero fare in modo che questi, in caso di mancata corrente elettrica, non si spengano improvvisamente o vadano incontro a eventuali danni.

Sarà quindi opportuno fare due calcoli prima di procedere con l’acquisto dello stesso strumento, offrendo quindi l’occasione di evitare che questo non offra la massima resistenza.

Altro dettaglio importante è l’autonomia della batteria del gruppo di continuità: occorre sempre puntare su uno strumento che sia in grado di offrire la massima autonomia in maniera tale che sia possibile avere l’occasione di sfruttare tale strumento anche per diverse ore prima che la corrente elettrica torni a essere presente in un edificio.

La semplicità di utilizzo rappresenta poi un ulteriore dettaglio che deve essere ovviamente analizzato, in maniera da evitare lunghe procedure che potrebbero rendere lo stesso strumento meno piacevole da sfruttare.
Da valutare anche se questo offre diverse tipologie di attacchi oppure se questi sono tutti uguali: a seconda degli strumenti che devono essere collegati sarà necessario svolgere questo genere di dato, affinché sia possibile evitare di scegliere uno strumento il cui utilizzo sarà limitato.

Pertanto, controllando tutte queste specifiche sarà possibile per voi effettuare una scelta perfetta ed avere l’opportunità di evitare una serie di complicazioni che potrebbero essere dannose sia per la propria casa ma anche per l’ufficio o altri luoghi dove questo strumento deve essere presente.

Vediamo ora alcuni strumenti e quali caratteristiche questi devono avere in maniera tale che la propria scelta possa essere la migliore in assoluto.

Back-UPS BX

B00T7BYPDGAPC Back-UPS BX – BX1400UI – Gruppo di continuità 1400VA (AVR, 6 uscite IEC-C13, USB, Shutdown Software)

Il primo modello di gruppo di continuità sul quale fare affidamento è quello Back-UPS BX, che riesce a offrirvi appunto una buona e costante connessione alla rete elettrica, ovvero vi consentirà di avere l’energia elettrica anche nel momento in cui un black out dovesse palesarsi improvvisamente.

Dotato di un sistema di sistema che permette di proteggere gli apparecchi elettrici, sarà possibile avere l’occasione di alimentare computer, console, televisore e altri apparecchi elettronici sia mediante rete wireless, sia grazie ai pratici attacchi presenti nella parte posteriore dello stesso gruppo di continuità.

Inoltre questo consente di effettuare una carica semplice del sistema che, durante tale operazione, proteggerà anche i vari strumenti collegati da sbalzi di corrente che potrebbero arrecare un danno ai vari strumenti collegati.

Da aggiungere anche un ulteriore dettaglio, ovvero la presenza dei Led che servono sia per mantenere sotto controllo lo stato di carica, sia di valutare se vi sono problematiche durante la fase di carica dello stesso strumento, così come consente di capire anche quando l’apparecchio è entrato in funzione e quando questo deve essere collegato alla rete elettrica per essere caricato.

Pro del modello

  • Carica che avviene in maniera rapida;
  • sistema Led che offre svariate informazioni;
  • semplice da utilizzare;
  • dotato di sistemi di protezione per gli apparecchi elettrici collegati;
  • possibilità di collegare svariati strumenti in contemporanea;
  • 390 Watt.

Contro

  • Modello che si presenta con un corpo estremamente fragile;
  • collegando troppi apparecchi si rischia di scaricare immediatamente il gruppo di continuità;
  • potrebbe surriscaldarsi se sfruttato per lunghi lassi di tempo;
  • a volte capita che gli sbalzi di corrente non vengano letti correttamente da questo strumento, che quindi
  • non riesce a essere abbastanza operativo.

APC Back-UPS ES 700

B004APACPYAPC Back-UPS ES 700 – Gruppo di continuità (UPS) 700VA con risparmio energetico – BE700G-IT – 8 Uscite (Schuko/CEI 23/16)

Questo modello, al contrario del precedente, si presenta con un sistema di protezione maggiormente studiato che previene danneggiamenti ai vari apparecchi ai quali lo stesso viene connesso.

Oltre al computer e ai vari apparecchi elettronici ai quali tale strumento potrà essere connesso, la versione di gruppo di continuità APC Back-UPS ES 700 riesce a offrire un ulteriore vantaggio, ovvero questo potrà essere connesso alla linea telefonica e garantirà l’occasione di prevenire danneggiamenti di ogni genere alla stessa, prevenendo quindi interventi che possono essere lunghi e complessi e che, soprattutto, comportano costi eccessivi.

Le otto uscite sono suddivise in due gruppi, ovvero quello relativo alla protezione dalla sovratensioni e quello che permette di creare un backup della batteria stessa, proteggendola da eventuali sbalzi elettrici che potrebbero comportare un danneggiamento della stessa.

Grazie a questo tipo di strumento sarà possibile evitare che un eventuale blackout possa essere sinonimo di lavoro perso, visto che tale strumento opera in background una volta collegato e si attiva immediatamente durante la mancanza di corrente oppure quando lo sbalzo di corrente si palesa, stabilizzando il flusso e proteggendo completamente gli apparecchi.

Inoltre è presente anche un software che permette di conoscere lo stato di funzione della batteria alla quale questo strumento viene collegato, permettendo quindi di procedere con la sostituzione della stessa qualora l’apparecchio dovesse aver subito un danneggiamento.

Pertanto siamo di fronte a un ottimo modello che vi permette di avere energia elettrica in modo costante e senza dover fronteggiare complicazioni di ogni genere.

Pro del prodotto

  • Maggior stabilità sul fronte della connessione alla rete elettrica;
  • attivazione rapida durante sbalzi di tensione e mancanza di energia elettrica;
  • otto uscite per otto apparecchi differenti;
  • sistema di protezione degli apparecchi ai quali è collegato efficiente e rapido;
  • 400 Watt di potenza.

Contro

  • Manca un sistema che permette di capire la carica del gruppo di continuità;
  • in alcune occasioni il sistema tende a scendere di prestazione, soprattutto se vengono sfruttate tutte e otto le uscite.

VulTech UPS2000VA-PRO

B06XT72BPLVulTech UPS2000VA-PRO Line Interactive Gruppo di Continuità con LCD, Nero [Italia]

Questo modello rappresenta un’ottima scelta se si punta a tenere sotto controllo l’intera situazione elettrica presente in casa propria.

Il pratico display LCD, infatti, consente di valutare con cura quali sono le condizioni presenti all’interno dell’abitazione o impresa: gli sbalzi di corrente, la mancanza della stessa e altre informazioni utili per capire come sta operando questo strumento potranno essere lette facilmente sul pratico display, che permette quindi di evitare che la situazione all’interno di un edificio possa essere tutt’altro che semplice da affrontare.

Oltre a queste informazioni è possibile conoscere quali sono gli apparecchi che sono alimentati, quale potenza stanno sfruttando e allo stesso tempo la carica residua della batteria, offrendo quindi un’ulteriore panoramica generale che riesce a garantire la massima sicurezza mentre questo strumento viene adoperato.

Dotato di cinque prese, di cui una Schuko, è possibile collegare altrettanti apparecchi, il modello di gruppo di continuità VulTech UPS2000VA-PRO riesce a offrire l’occasione di sfruttare uno strumento che opera in maniera abbastanza rapida e che, allo stesso tempo, offre la sicurezza di avere energia elettrica in casi di emergenza per un tratto temporale abbastanza lungo.
Inoltre occorre anche parlare di un ulteriore pregio di questo strumento che, oltre essere abbastanza rapido da caricare, consente pure di avere una buona protezione che eviterà, alle batteria dei diversi strumenti ai quali viene collegato, di subire eventuali danni e allo stesso tempo di dover sostituire le stesse.

Pertanto siamo di fronte a un articolo che riesce a offrire delle prestazioni abbastanza ottimali e in grado di evitare che ci possano essere complicazioni di ogni genere.

Pro del prodotto

  • Controllo totale della situazione;
  • display LCD che offre un controllo totale sul funzionamento dello stesso apparecchio;
  • possibilità di effettuare collegamenti con diversi apparecchi in contemporanea;
  • tempo di ricarica rapido e autonomia abbastanza elevata;
  • semplicità di utilizzo.

Contro del prodotto

  • In alcune occasioni i diversi apparecchi elettrici potrebbero non riconoscere l’alimentatore;
  • le prese sono leggermente fragili;
  • l’aggiornamento della carica residua della batteria potrebbe ritardare di qualche minuto, non offrendo un dato corretto in tempistiche immediate.

Trust Oxxtron

B073NQYBQMTrust Oxxtron Gruppo di Continuità 1000 VA con 2 Prese a Parete, Nero [Italia]

Questo modello è probabilmente quello maggiormente basilare ma, allo stesso tempo, in grado di offrire delle ottime prestazioni che riescono a garantire la massima stabilità durante l’utilizzo dello stesso.

Dalla potenza massima pari a 800 VA, questo modello di gruppo di continuità offre una protezione totale ai sistemi dei diversi apparecchi che vengono collegati ma, a differenza degli altri tipi di modelli prima elencati, riesce a evitare che gli sbalzi possano essere sinonimo di danneggiamento.

Questo gruppo di continuità, infatti, riesce a leggere la tensione basilare che permette ai diversi apparecchi di entrare in funzione e registrando tale dato, subentrerà alla rete elettrica proprio nel momento in cui questa manca oppure dovessero essere registrati cali di tensione.

Grazie al lavoro in background una volta collegato all’apparecchio stesso, il modello Trust consente di avere una batteria sempre attiva che coprirà eventuali imprevisti derivati da un danno all’impianto elettrico oppure a problematiche che si possono palesare improvvisamente.

La parte frontale permette di conoscere lo stato di funzione del gruppo di continuità e allo stesso tempo riesce a offrire l’occasione di evitare che lo stesso possa scaricarsi improvvisamente: i segnali sonori e le diverse luci Led fungono infatti da sistema di avvertimento che garantisce l’opportunità di mantenere completamente funzionante lo stesso.

Inoltre occorre anche parlare del fatto che questo articolo garantisce pure l’occasione di avere diversi apparecchi collegati, ovvero quattro, che potranno essere collegati grazie alle pratiche prese, semplici da sfruttare e abbastanza resistenti.

Pertanto questa versione di gruppo di continuità, seppur semplice, garantisce un risultato finale perfetto sotto ogni punto di vista.

Pro del prodotto

  • Semplice da utilizzare;
  • privo di funzioni complesse che potrebbero rendere tale strumento complesso da sfruttare;
  • riesce a offrire la massima stabilità durante la mancanza di corrente o problematiche similari;
  • grazie al sistema led e sonoro, si potrà avere l’occasione di sfruttare al meglio questo articolo.

Contro del prodotto

  • Il peso è eccessivo e potrebbe sembrare essere abbastanza ingombrante in un primo momento;
  • questo modello si surriscalda una volta che viene caricato completamente;
  • in alcune circostanze questo strumento potrebbe non riuscire a reggere il collegamento contemporaneo ai vari strumenti che vengono collegati all’apparecchio stesso.

Legrand UPS BTicino

B07CMD9BJ8Legrand UPS BTicino 310082 Gruppo di Continuità New Keor Multiplug con Caricatore USB, 800 VA/480 W

Questo modello è sinonimo di tecnologia, visto che si tratta di un tipo di gruppo di continuità dotato di diversi aspetti che lo rendono unico e professionale.

Questa versione, infatti, può essere facilmente appesa al muro e quindi le dimensioni e lo spazio non verranno occupate in maniera invasiva dallo stesso articolo il quale, una volta posto sulla parete, potrà essere monitorato grazie al software che consente di avere la situazione sempre sotto controllo.

Tempi di carica, potenza massima, residuo della batteria e altri dati fondamentali potranno essere facilmente analizzati sfruttando il pratico programma che consente appunto di avere una panoramica generale sullo stato di utilizzo dello stesso articolo, offrendo quindi l’occasione di poterlo sfruttare in diverse circostanze senza che possano esserci problematiche di ogni genere.

Occorre inoltre sottolineare come questo modello potrà essere collegato con semplicità a ogni singolo tipo di strumento, grazie alle sei uscite che offrono l’occasione di evitare che possano essere riscontrati danni di ogni genere alla apparecchiature collegate.

In aggiunta questo strumento potrà essere adoperato anche quando la corrente elettrica è presente nell’edificio, senza che questo possa essere oggetto di un sovraccarico che potrebbe danneggiare lo stesso apparecchio.

Col sistema protettivo non appena viene percepito uno sbalzo di corrente, questo strumento entrerà in funzione facendo in modo che lo stesso possa evitare che una batteria possa subire danni di ogni genere e smettere improvvisamente di funzionare correttamente.

Di conseguenza, grazie a tutti i diversi pregi che caratterizzano questo strumento, sarà possibile ottenere un risultato finale di prima qualità privo di ogni genere di difetto.

Pro del prodotto

  • Strumento dotato di una batteria semplice da caricare che potrà alimentare un buon numero di apparecchi con voltaggio differente;
  • l’autonomi supera quella degli altri gruppi di continuità prima analizzati;
  • leggero e semplice da utilizzare;
  • entra in funzione in maniera autonoma e tempestiva.

Contro del prodotto

  • Talvolta i led non offrono delle informazioni chiare;
  • durante la sua funzione questo gruppo di continuità potrebbe non offrire una corrente stabile se i tempi di utilizzo sono elevati.

Matteo Hsia