Accessorihardware

Cuffie Trust GXT 320 bluetooth con microfono gaming: UNBOXING, SETUP su PC e iPhone 7 Plus

cuffie-trust-gxt-320-opinioni
Visite

Durante il fine settimana mi sono voluto fare un piccolo regalino. Girando per il centro commerciale della mia zona mi sono imbattuto nelle Cuffie Trust GXT 320 della linea gaming del produttore. Qui a seguire vi riporto le mie impressioni e come configurarle con un qualsiasi PC notebook o smartphone.

Come prima cosa tengo a precisare che il motivo per cui mi ha spinto a comprare queste cuffie non è dovuto dal fatto che cercassi delle cuffie potenti anche perchè questo modello ha solo un padiglione. Il motivo per cui ho voluto provare le Cuffie Trust GXT 320 è stato dovuto dal fatto che:

  • mi piacevano esteticamente
  • avevano il microfono incorporato
  • funzionano senza fili tramite bluetooth
  • sono comode ed ergonomiche.

Video unboxing e come configurare le cuffie bluetooth Trust GXT 320

Nel video che avete potuto vedere il setup è risultato molto semplice ed una volta rilevata la periferica dal mio iPhone 7 Plus o dal PC Notebook è possibile scegliere dal dispositivo quale periferica audio utilizzare per le chiamate telefoniche, ascoltare la musica, vedere un video, etc. etc…

Prezzo, caratteristiche e immagini

Il prezzo delle cuffie è di 19.90 euro e le potete trovare anche su Amazon Italia:

B00HTIYV2OTrust GXT 320 Gaming Cuffie Monoauricolare Bluetooth

Note: da notare che le recensioni su Amazon sono negative per il fatto che non si collegano sulla PS4. Sulla scatola le cuffie vengono dichiarate compatibili con PC, Laptop e PS3. Se avete guardato il video funzionano anche come normali auricolari bluetooth per le chiamate da cellulare.

Stando alle caratteristiche tecniche delle cuffie potremo avere 4 ore di autonomia con un raggio di azione fino a 8 metri di distanza. Le dimensioni dell’auricolare sono di 21 x 19 x 8 cm per un peso di 18 grammi.

Qui a seguire le immagini delle cuffie:

All’interno della scatola potremo trovare la manualistica che ci spiega come funziona il tasto accensione e spegnimento e i tasti per regolare il volume insieme al cavetto USB per ricaricare le cuffie e un supporto per le orecchie di ricambio.

In pratica per accendere e spegnere le cuffie basterà tenere premuto il pulsante centrale di accensione e spegnimento, mentre per controllare il volume ci basterà cliccare sul tasto + o – a seconda delle nostre esigenze.

Opinioni sull’audio e la registrazione del microfono

Per quanto riguarda l’audio in auricolare come anticipato non è che mi sarei aspettato di avere qualcosa di sconvolgente, ma per chiamate skype o normali telefonate potrete godervi in modo più che sufficiente le cuffie in questione.

Per quanto riguarda il gaming e l’ascolto della musica dovrete accontentarvi se proprio non avete alternative, ma posso assicurarvi che non sarà mai godibile come con due cuffie qualsiasi avendo un solo padiglione!

Ultimo punto, ma fondamentalmente il più importante è la registrazione del microfono. Diciamo che mi sarei aspettato di meglio. L’audio registrato è forte e abbastanza pulito, ma da quel che ho potuto vedere va a rendere la mia voce diversa da quella reale dandogli quell’effetto robot che potrebbe essere evitato.

Nel video in alto è possibile vedere la registrazione con 3 microfoni differenti per capire la differenza fra il microfono dell’iPhone 7 Plus, il mio notebook Acer V Nitro e quello delle cuffie Trust GXT 320.

Conclusioni

Per quanto riguarda le cuffie da me provate raggiungono la sufficienza ma tenendo presente che non sono niente di eccezionale. Sono sincero mi sarei aspettato di meglio anche sulla registrazione del microfono.

Tenendo presente il prezzo ed eventuali alternative diciamo che alla fine dei conti dovrete valutare bene le vostre esigenze visto che ormai con 20 euro e magari con l’aggiunta di poco è possibile trovare soluzioni altrettanto valide. Quindi dovrete valutare a secondo le vostre esigenze se un modello simile con queste caratteristiche potrebbe fare al caso vostro.

Qui a seguire la pagella in base a quello che ho tenuto in considerazione.

Matteo Hsia