Guide ConsigliiPhone

Come recuperare e vedere la cronologia delle Notifiche salvate su iPhone

Alla ricerca di una notifica importante? Allora ecco una delle cose che potrete fare per poter recuperare una notifica che vi siete persi.

come vedere cronologia notifiche iphone
Visite

Se siete sempre di fretta e con i nuovi iPhone potrebbe capitare che andando a sbloccare velocemente lo schermo con il riconoscimento facciale o il sensore delle impronte digitale qualche notifica venga persa. Oggi vediamo come fare per recuperare le vecchie notifiche che magari volevamo aprire.

La prima cosa da segnalare è che questa guida è dedicata a principianti che fino ad ora non avevano avuto la necessità di visualizzare le notifiche nel centro notifiche, visto che magari utenti più esperti una volta ogni tanto potrebbero aver già cancellato la cronologia delle notifiche andando a spingere il pulsante X sopra tutte le notifiche in arrivo.

Detto questo vediamo quindi come fare per poter visualizzare tutta la cronologia delle notifiche su iPhone.

Come vedere cronologia notifiche su iPhone

Qui a seguire i passaggi che dovremo fare per vedere la cronologia delle notifiche nel centro notifiche:

  1. Se avete il vostro iPhone bloccarlo tramite il pulsante di blocco
  2. Se avete un iPhone X, XS, XR o superiore toccate il display per riattivarlo senza sbloccarlo con sensore dell’impronta digitale o Face ID. In caso di un iPhone 8, 8 Plus o inferiore toccato il tasto home con un dito che non sia registrato per lo sblocco con il sensore delle impronte digitali
  3. Una volta nella schermata del centro notifiche posizionate al centro dello schermo il vostro dito e scorrete verso l’alto in modo da vedere tutte le notifiche che non avete ancora cancellato
  4. In caso volete cancellare la cronologia delle notifiche vi basterà cliccare sul pulsante X e vedrete sparire tutte le notifiche sotto la X.

Questo potrebbe essere un piccolo escamotage se avete perso qualche notifica per la fretta di sbloccare lo schermo e magari volete riprendere una conversazione o vedere un post sui social anche dopo qualche giorno.

Matteo Hsia