Scopri anche…

AndroidGuide Consiglihardware

Samsung Galaxy S: Come allungare la durata della batteria

Guida con consigli per allungare la durata della batteria su smartphone Android Samsung e altri modelli.

batteria-android-galaxys
Visite

Se avete problemi con la durata della batteria del vostro nuovo Samsung Galaxy S niente paura, basterà fare solo dei piccoli accorgimenti e il gioco è fatto. (a me la batteria dura più di 2 giorni con uso normale e un giorno con un uso pesante di Internet).

Nota bene: la guida è stata scritta nel 2010, ma è stata aggiornata di recente nel 2017 andando ad aggiustare alcuni punti visto che Android nel tempo si è migliorato. Quindi oltre al Samsung Galaxy S potrete utilizzare questi consigli anche per uno smartphone Huawei P9 Lite, Sony Xperia XZ, Galaxy S7 Edge e molti altri ancora.

Ma veniamo al punto cruciale, dove su internet si possono leggere diversi post inerenti a questo problema e magari qualcuno potrebbe pensare che visto il grandissimo e luminoso schermo del Samsung Galaxy S, la durata breve della batteria potrebbe essere lecita, ma non ci accontentiamo e facciamo allungare la vita della nostra batteria.

Configurazioni posta con aggiornamento manuale

Come prima cosa di default, la lettura della posta è configurata in automatico sul Push-up automatico che per la nostra batteria è davvero un dramma perchè questa funzione consuma davvero tanta batteria. Configuriamo la posta in modo da rendere l’aggiornamento manuale.

Ottimizzazioni applicazioni e giochi

Per quanto riguarda le applicazioni che rimango sempre aperte un’ottima applicazione se non indispensabile da scaricare è Advanced Task Killer Free, che è gratuita e davvero semplice da usare in modo che sul vostro smartPhone non rimanga niente di attivo se non lo state usando….  (AGGIORNAMENTO 2016: grazie all’ottimizzazione e l’aumento delle prestazioni hardware su molti dispositivi forzare la chiusura di applicazioni e giochi risulta essere inutile)

Attivare e disattivare APN per le connessione internet

Con queste due modifiche la batteria durerà un po’ di più, ma ancora non basta perchè il lavoro più grosso lo farà questa applicazione APNdroid, che con un solo click tramite il widget che andremo ad inserire sulla schermata principale potremmo gestire le connessioni 3G, HSDPA, UMTS, EDGE, etc. Questa applicazione è utile per farci risparmiare la nostra batteria perchè con un solo click potremo decidere se attivare o meno la modalità 3G, perchè se lasciamo il terminale nelle condizioni attuali, esso cercherà in continuazione di switchare dalla rete 2G a 3G e questo non giova assolutamente per la nostra batteria.

L’utilizzo di questa ultima applicazione è da utilizzare in questo modo:

  1. quando si vuole navigare in internet si accende l’applicazione
  2. quando sappiamo che non vogliamo navigare su internet, quindi in momenti che dobbiamo solo ricevere chiamate o messaggi, disattiveremo l’applicazione.

Facendo questi accorgimenti, la batteria del nostro magnifico Galaxy S aumenterà di tantissimo….

Per qualsiasi informazione o qualche dubbio non esitate a chiedere e a commentare….^_^

Aggiornamento al 26 Giugno 2011: dopo essere passato al Samsung Galaxy S2 ho constatato che la batteria dura di piu’ rispetto al primo Galaxy, pero’ i consigli sopra citati valgono sempre per avere una migliore ottimizzazione e quindi una maggiore durata della batteria anche sul secondo Galaxy SII I9100…

A causa dei troppi commenti vi chiedo di commentare qui: Considerazioni ed opinioni durata batteria

Altri consigli per migliorare la durata della batteria Android 2017

Aggiorno la guida per ottimizzare la durata della batteria:

  • Regolare la luminosità su automatico se il vostro smartphone è provvisto di sensore della luminosità
  • Impostare lo spegnimento automatico dello schermo se non lo avete fatto e se è già attivo controllare che è impostato su un lasso di tempo di 30 secondi / 1 minuto
  • Su smartphone recenti è possibile trovare la modalità risparmio energetico che vi permetterà di migliorare la durata della batteria andando a limitare alcune funzioni
  • Oltre alla connessione internet potrete decidere anche di disattivare altre connessioni come quella Bluetooth, il GPS, NFC
  • Cancellare le applicazioni e giochi che non utilizzate più. Potrà essere banale ma vi assicuro che molte volte non ci si pensa nemmeno o non si ha avuto voglia di farlo!

Qui trovi la sezione dedicata al mondo delle batterie per smartphone android con problemi, applicazioni e curiosità da sapere per ottimizzare l’autonomia del nostro smartphone sempre aggiornata:

Ricerche correlate:

  • android batteria lunga durata
  • risparmio batteria android
  • ottimizzare batteria android
  • miglior programma android per risparmio batteria
  • consumo batteria android
  • app batteria android
  • applicazioni risparmio batteria android
  • programma per risparmiare batteria su android.

Matteo Hsia