DroniGuide Consigli

Come aggiornare drone DJI Mavic Mini e batterie intelligenti

Nel bene o nel male prima o poi dovrete effettuare un aggiornamento al vostro DJI Mavic Mini, soprattutto se è da un po' che non li controllate.

dji mavic mini 2
922Visite

Dopo aver visto come utilizzare il DJI Mavic Mini per i primi voli, vediamo anche come aggiornare il nostro drone e quello che c’è da sapere sugli aggiornamenti visto che sono più di uno.

La prima cosa da sapere è che potremo avere fino a 3 aggiornamenti da controllare che riguardano drone, punti in cui si può far volare il drone e batterie intelligenti.

Vediamo passo passo come aggiornare queste 3 cose in modo da non perderci le novità e migliorie che potrebbe decidere di aggiungere DJI nella sua applicazione DJI Fly.

Come aggiornare Firmware Drone e Zone di volo sicure

I primi due aggiornamenti che andremo a vedere in genere sono segnalati in modo automatico non appena sarà disponibile una connessione internet e si collegherà il drone all’applicazione. In caso vogliate forzare o controllare eventuali aggiornamenti potrete procedere in questo modo:

  1. Accendiamo il drone come se dovessimo volare: accendere radiocomando, collegare il telefono aprendo l’applicazione DJI Fly e accendere il drone
  2. Una volta che avrete connesso il drone e vedremo il video sull’applicazione DJI Fly, clicchiamo in alto a destra sui tre pallini in modo da entrare nelle Impostazioni e andiamo in Informazioni
    come aggiornare dji mavic mini
  3. Una volta dentro la tab Informazioni potremo visualizzare due voci: Firmware Drone e Database FlySafe
  4. Uno per volta clicchiamo su Cerca aggiornamenti in modo da controllare se ci sono aggiornamenti da fare e in caso affermativo aspettiamo che venga completato prima di spegnere tutto.

Come aggiornare le batterie intelligenti

Per chi ancora non lo sapesse deve sapere che anche le batterie al loro interno hanno un software intelligente per non rovinarle e migliorare la compatibilità con i vari aggiornamenti software del drone.

Come potrete capire anche questo aggiornamento è importante e dovrebbe essere sempre allineato con l’ultimo aggiornamento del drone disponibile.

Per controllare l’aggiornamento dovremo collegare una ad una le batterie e accendere il drone, Quindi:

  1. Se abbiamo più batterie, una alla volta dovremo accendere radiocomando, collegare il telefono aprendo l’applicazione DJI Fly e accendere il drone
  2. Una volta dentro l’applicazione DJI Fly già nella prima schermata ci verrà notificato se è necessario fare l’aggiornamento della batteria
    aggiornamento dji mavic mini 2
  3. In caso affermativo vedremo la scritta che ci notificherà che anche la batteria è da aggiornare. Come detto se avete più batterie dovrete fare la stessa procedura per tutte le batterie in vostro possesso.

Sul discorso batterie dobbiamo sapere che all’interno delle batterie DJI è disponibile un software che in caso non dovessimo utilizzare il drone per qualche giorno andrà a mettere in storage e quindi a scaricare le batteria ad un livello di sicurezza per fare in modo che non si rovinino.

Questo è quanto per il discorso aggiornamento per il DJI Mavic Mini.

Matteo Hsia