Battery Drain e surriscaldamenti su iPhone e iPad con iOS11? Colpa di Youtube?
Matteo Hsia
13 novembre 2017

Da quando è uscito iOS11 sul mio iPhone 7 Plus ho avuto dei problemi con la durata della batteria potendo notare dei cali improvvisi con rispettivi surriscaldamenti. In prima battuta non ho dato troppo peso a questi problemi pensando che magari con i primi aggiornamenti di iOS11 molte applicazioni ed eventualmente l’intero sistema operativo dovesse solo stabilizzarsi.

Con il passare di qualche settimana il problema di una durata minore rispetto a prima della batteria insieme a surriscaldamenti che non avevo mai avuto prima sono continuati.

L’altra faccia della medaglia è che invece altre persone che conosco non hanno avuto il mio stesso problema, o almeno in modo così vistoso. Quindi ho pensato subito che la colpa fosse da imputare ad una o più applicazioni installate da me.

Youtube la possibile causa?

Fra le applicazioni che suo spesso c’è Youtube e proprio nella giornata di ieri tramite l’account Twitter è stato dichiarato che gli sviluppatori stanno lavorando per ottimizzare l’applicazione con iOS 11 e che erano al corrente di questo problema. Quindi se anche voi utilizzate intensamente l’applicazione di Youtube sappiate che la batteria potrebbe scendere del 20% in 30 minuti!

Qui a seguire il post su Twitter e capire qual’è la causa di un eccessivo consumo della batteria sul vostro iPhone o iPad:

Come controllare quali applicazioni consumano più batteria?

Per tutti coloro che volessero sapere quali applicazioni consumano di più sul proprio iPhone o iPad potranno farlo andando in Impostazioni-> Batteria e controllare nella lista che comparirà quali sono le prime ad occupare maggiore risorse.

Nel mio caso specifico è possibile notare che Youtube è la principale causa del calo di batteria nonostante non l’abbia utilizzata nemmeno in modo eccessivo:

Per caso siete stati colpiti anche voi da questo problema con l’applicazione di Youtube o altra applicazione?

La soluzione?

Aspettare che venga rilasciato l’aggiornamento che ottimizzi meglio le risorse con il nuovo aggiornamento o non utilizzare l’applicazione che va a causare l’effetto di battery drain.