Anti-Ransomware: come difendersi con IObit Malware Fighter 5 e cosa sono
Matteo Hsia
29 marzo 2017

Ransomware è un termine che si può riscontrare abbastanza spesso quando si parla di virus e malware. Oggi vediamo cosa sono e come potersi difendere con il nuovo aggiornamento di IObit Malware Fighter 5.

Cosa sono i Ransomware

Prima di vedere l’aggiornamento dell’antivirus vediamo in breve cos’è un Ransomware. Un Ransomware è un tipo di Malware che una volta che si andrà ad attivare bloccherà il nostro computer o altro dispositivo impedendocene l’utilizzo e prendendo i nostri dati personali. Per poter sbloccare il dispositivo ci verrà richiesto un riscatto e quindi di pagare per poter riavere il nostro computer. Un esempio di Ransomware con rispettiva rimozione potrebbe essere questo.

Come prevenire e rimuovere Ransomware

Per poter prevenire questo genere di attacco si dovrà installare un buon antivirus e seguire le buone regole di non cliccare su link strani o accettare qualsiasi cosa alla prima finestra che ci si apre quando si naviga su internet.

Fra gli antivirus che possiamo trovare aggiornati per proteggerci da questo genere di attacco possiamo trovare l’ultima versione di IObit Malware Fighter 5 che va a potenziare la protezione del nostro computer aggiungendo il nuovo engine d’Anti-Ransomware. Il nuovo engine Anti-Ransomware andrà a prevenire eventuali attacchi monitorando in tempo reale il nostro computer.

Per poter attivare la protezione in tempo reale ci basterà scaricare ed installare l’antivirus.

Qui le informazioni da sapere su IObit Malware Fighter 5

Oltre al nuovo motore di protezione vi ricordo anche che il software ci permette anche di eliminare annunci, finestre che si aprono da solespyware, adware, trojan, keylogger, bot, worm e hijacker.

Qui a seguire gli screenshot con la nuova grafica del software della versione 5.0.2.3752:

L’utilizzo del software è davvero semplice e al primo avvio ci basterà avviare una scansione per eseguire il check-up completo del nostro computer. Una volta completata la scansione potremo decidere se riparare tutte le minacce rilevate.

Oltre ad essere semplice ed intuitivo reputo la suite di iObit uno dei prodotti graficamente più accattivanti ed aggiornati.

Ultime novità introdotte oltre all’Anti-Ransomware:

  • Nuovo motore Anti-Ransomware – Protegge i file importanti dagli attacchi dannosi e dagli accessi illegali eseguiti dai programmi di terze parti.
  • Motore Anti-malware di IObit ottimizzato – Scansione più veloce delle minacce utilizzando meno risorse.
  • Compatibilità – Offre una protezione completa su Windows 10.
  • Pulizia di Plugin e Toolbar ottimizzata – Controlla l’attività dei plugin o barre degli strumenti in tempo reale per un PC più sicuro e pulito.
  • Processo d’Aggiornamento ottimizzato – Aggiorna il database e la versione del prodotto
  • Nuova Protezione tramite la fotocamera del PC – Proteggete la fotocamera dagli utilizzi non autorizzati e impedisce ai programmi dannosi da spiare la privacy.
  • Protezione di navigazione ottimizzata più nuova rimozione degli annunci aggiunta – Protegge il browser da varie minacce online e rimuove gli annunci più fastidiosi per la più sicura e più fluida esperienza di navigazione.
  • Nuova protezione di scaricamento – Scansione dei file scaricati per mantenere il PC lontano dai file dannosi.
  • Scansione migliorata – Rafforza la scansione per rootkit per proteggere il PC.
  • Nuova interfaccia utente – supporta l’alto DPI display e gli schermi ad alta risoluzione per una migliore esperienza.
  • Database espanso – Rimuove più malware testardo e virus di recente.
  • Supporta 34 lingue.

Questo per prevenire ed eventualmente rimuovere un Ransomware o altra minaccia. In caso di rimozione il problema si complica e se avete avuto a che fare con qualsiasi virus in alcuni casi per poter eliminare definitivamente il problema dovrete formattare il vostro PC e reinstallare il sistema operativo.

Prima di formattare il vostro computer in caso l’antivirus non abbia funzionato potrete procedere in questo modo per eliminare un Ransomware. In pratica dovrete avviare il PC in modalità provvisoria e provare e rimuovere la minaccia in questa modalità installando un antivirus in caso non lo avevate installato prima.