Scopri anche…

Microsoft Windowssoftware

Come creare, salvare e gestire un punto di ripristino su Windows 10, XP, Vista, 7, 8 e 8.1

Creare e impostare uno o più punti di ripristino automatico o manuale potrebbe salvarti la vita e rimediare anche eventuali problemi con virus e malware.

come creare punto ripristino windows
Visite

Quello che in molti casi ci potrebbe salvare la vita è aver creato un punto di ripristino sul nostro computer di casa in caso dovessimo imbatterci in brutte situazione. Per poter creare un punto di ripristino con Windows ci viene in aiuto un programma che prende il nome di Restore Point Creator.

Il software gratuito ci permette di creare e ripristinare un punto di ripristino molto velocemente… in modo ancora più veloce per chi ha installato Windows 7 e 8.

Sulla pagina del sito ufficiale è possibile leggere che il supporto a Windows XP è stato abbandonato, mentre è ancora aggiornato per Windows Vista, 7, 8 e 8.1. Quello che dovremo fare una volta installato o fatto partire l’eseguibile è cliccare sulla voce “Create Custom Named Restore Point” per iniziare a creare il nostro primo punto di ripristino che potremo utilizzare o eliminare successivamente.

Video tutorial di come creare un punto di ripristino:

Qui dove poter scaricare gratis il software completamente gratuito compatibile con Windows XP, Vista, 7, 8 e 8.1. Se invece volete sfruttare anche le altre funzioni come la pianificazione dei punti di ripristino potete consultare questa pagina con tutti i video tutorial destinati al software.

Quando ci può ritornare utile un punto di ripristino su Windows?

In genere un punto di ripristino su Windows ci torna utile quando qualcosa va storto. Ad esempio abbiamo preso un virus o abbiamo installato un programma che in qualche maniera è andato a rallentare l’intero sistema operativo e non siamo in grado di eliminarlo. Andando a ripristinare un punto di ripristino precedente di quando le cose andavano ancora bene, potremo risolvere i nostri problemi!

Effettuare un un punto di ripristino su Windows come anticipato ad inizio articolo potrebbe salvarci la vita senza passare da una formattazione brutale del PC.

Come creare e ripristinare un punto di ripristino su Windows 10

Con Windows 10 sarà ancora più facile creare un punto di ripristino:

  1. Nel campo ricerca di Windows andiamo a cercare Punto di Ripristino e clicchiamo sulla voce Crea un punto di ripristino
  2. Una volta che ci si aprirà la schermata potremo decidere di creare un punto di ripristino dandogli un nome o di ripristinare un punto di ripristino già esistente
  3. Quando avremo avviato una delle due procedure tramite il pulsante System Restore per ripristinare un punto di ripristino precedente o CreaCreate per creare un punto di ripristino non ci resterà che seguire le informazioni a video.

Matteo Hsia