Scopri anche…

Guide ConsigliMicrosoft Windows

Tre metodi semplici per recuperare file Excel danneggiati

Scopri alcuni metodi veloci per poter recuperare file excel danneggiati potendo usare strumenti gratuiti o a pagamento. Qui a seguire soluzioni e rimedi per aprire excel che non si aprono più.

come recuperare file excel danneggiati
Visite

Se aprendo un file Excel appare questo messaggio di errore:

fig.01

Fig. 1. Excel non può aprire il file ‘nomefile.xlsx’ in quanto il formato del file o la sua estensione non sono validi. Verifica che il file non sia stato corrotto e che l’estensione del file corrisponda al formato effettivo del file.

non disperarti. Ci sono diversi modi per recuperare i dati da un file .xlsx o .xls.

Sommario

  1. Recuperare fogli di lavoro con Microsoft Excel
  2. Recuperare fogli di lavoro con programmi speciali
  3. Recuperare fogli di lavoro con servizi online
  4. Conclusioni

1.  Recuperare fogli di lavoro con Microsoft Excel

Le ultime versioni di Microsoft Excel hanno una funzionalità integrata per il recupero dei file danneggiati. Per aprire un file danneggiato:

  1. Seleziona Apri dal menu principale
  2. Apri il menu popup facendo clic sul pulsante Apri in basso a destra
  3. Seleziona Apri e ripristina

Excel provvederà ad analizzare e riparare il file da solo. Una volta completato il processo, Excel aprirà il foglio di lavoro contenente i dati recuperati.

fig.02

Fig. 2. Recuperare i dati con Microsoft Excel

Gli algoritmi di recupero di Microsoft Excel vengono aggiornati regolarmente e le possibilità di riuscire, in tutto o in parte, a recuperare fogli di lavoro Excel danneggiati sono alte. Può tuttavia capitare che Excel non riesca a recuperare file danneggiati .xlsx o .xls e che questo metodo, di conseguenza, non aiuti.

2. Recuperare fogli di lavoro con programmi speciali

Esistono diversi programmi speciali sviluppati appositamente per recuperare file Excel danneggiati. Il migliore in circolazione è probabilmente Recovery Toolbox for Excel (https://excel.recoverytoolbox.com/it/ ). È un programma semplice da utilizzare, con un’interfaccia intuitiva e disponibile in diverse lingue, tra cui tedesco, italiano, arabo e altre.

Ti basta selezionare il file danneggiato dalla schermata principale del programma e fare clic sul pulsante Analizza. Nel caso venissero rilevati nel file danneggiato, i dati verranno mostrati immediatamente nella seconda pagina del programma. Tutti i dati recuperati vengono visualizzati anche nella versione DEMO del programma. In altre parole, non è necessario acquistare il programma per poter rispondere alla domanda più importante: è possibile recuperare il mio file Excel danneggiato?

fig.03

Fig. 3. Recovery Toolbox for Excel

Con la versione completa del programma (a un costo di licenza di 27 dollari), potrai salvare i dati recuperati in un file .xlsx o esportarli direttamente in un nuovo documento Excel.

Nota: Recovery Toolbox for Excel funziona solo su PC Windows.

3. Recuperare fogli di lavoro con servizi online

Esistono servizi online in grado di recuperare file Excel danneggiati sfruttando i loro server. In questo caso, basta caricare il tuo file sui server utilizzando il tuo browser. Una volta elaborato, otterrai il file recuperato come risultato. Il servizio più rapido e affidabile per il recupero online dei file Excel è https://onlinefilerepair.com/it/excel-repair-online.html . Utilizzare il servizio online è ancora più facile che usare Recovery Toolbox for Excel.

Istruzioni passo-passo per recuperare file Excel:

  1. Seleziona il file Excel danneggiato
  2. Inserisci il tuo indirizzo e-mail
  3. Inserisci il codice captcha
  4. Seleziona Carica file da recuperare
  5. Osserva le schermate dei dati recuperati
  6. Paga per il servizio di recupero (5 dollari a file)
  7. Scarica il file recuperato

fig.04

Fig. 4. Recuperare file Excel online

È un metodo semplice e compatibile con tutti i dispositivi e le piattaforme, inclusi Android, iOS, MacOS, Windows e così via.

Conclusioni

Puoi recuperare file Excel danneggiati utilizzando servizi sia gratuiti che a pagamento. Secondo le statistiche di Recovery Toolbox ( https://recoverytoolbox.com/it/ ), le probabilità di recuperare un file Excel utilizzando il software Microsoft sono circa il 40%.

Se hai un numero consistente di file Excel danneggiati o se i tuoi file contengono informazioni confidenziali, la scelta migliore è affidarsi a un software speciale come Recovery Toolbox for Excel.

Se hai un singolo file danneggiato o non hai un PC Windows, la migliore opzione è utilizzare un servizio online come: https://onlinefilerepair.com/it/excel-repair-online.html

Matteo Hsia