Scopri anche…

Guide Consiglisoftware

Smartphone che non si scaldano, esistono? Android, iOS iPhone, Windows Phone Lumia

Cosa fare se il nostro cellulare si riscalda troppo e perchè succede questo?

smartphone che si scaldano
Visite

Perchè il mio smartphone si scalda? È normale che il mio nuovo telefono sia bollente? Quando faccio una chiamata o gioco è normale che il telefono sia così caldo? Vi siete mai fatti una di queste domande o qualcosa di molto simile? Se la risposta è sì allora ecco alcune cose che devi sapere…

In linea di massima smartphone che non si scaldano non esistono se stressati in determinati modi sia che sia un Android, un iPhone o un Windows Phone Lumia. Esistono invece cellulari che si surriscaldano di più e più velocemente rispetto ad altri e in determinati casi è necessario capire se sia un difetto risolvibile o meno. Dall’altra parte esistono invece modelli che scaldano di meno anche per via del sistema operativo installato.

Se per qualche motivo avete sentito notizie su smartphone che scoppiano e che hanno preso fuoco dovete tenere presente che quelli sono casi isolati su modelli che probabilmente erano molto difettosi o per colpa di un utilizzo non appropriato del possessore.

Quando inizia a scaldarsi un cellulare?

In genere tutti gli smartphone iniziano a scaldarsi quando si gioca per oltre 1 ora se non prima, quando si parla al telefono per diverso tempo, quando il segnalo è debole o in altri situazioni dove è richiesto un dispendio di risorse maggiore. Per dispendio di risorse si intende l’utilizzo del processore, connessione internet, utilizzo del GPS e altri componenti che vanno anche ad impattare sul consumo della batteria.

Quando si supera il limite e perchè il telefono può diventare bollente?

Come capire se uno smartphone scalda troppo? Senza software o altri apparecchi dedicati dovremo affidarci al nostro giudizio personale, mentre se utilizzate un’applicazione che vi tiene monitorato le varie temperature di CPU e altri componenti potreste prendere come punto di riferimento sopra i 40 gradi. Questo è solo un valore di riferimento visto che con l’installazione di applicazioni e giochi la temperatura potrebbe essere anche più elevata nonostante durante le normali operazioni il telefono risulti comportarsi bene rimanendo su temperature anche di 30 gradi.

Il problema di surriscaldamento sarà evidente quando anche per piccole operazioni il telefono inizia a scaldarsi.

I motivi per cui lo smartphone si surriscalda possono essere:

  1. Ottimizzazione software insufficiente, in questo caso difficile trovare soluzioni valide se non quello di installare custom rom o aspettare aggiornamenti dedicati
  2. Smartphone collegato al carica batteria insieme ad un utilizzo intenso. Quando si collega lo smartphone al carica batteria dovete sapere che tende a surriscaldarsi maggiormente
  3. Utilizzo di accessori non originali per ricaricare la batteria. Non è consigliato utilizzare cavi e carica batteria non originali
  4. Applicazioni e giochi installati non ottimizzati. Questo avviene in particolar modo su Android dove l’hardware può variare da modello a modello.

In base al vostro problema potremo optare per alcune soluzioni.

Come evitare e risolvere eventuali surriscaldamenti

Ecco alcuni consigli che possono aiutarti per rimediare in qualche modo al surriscaldamento del tuo cellulare:

  1. Non utilizzare lo smartphone quando è attaccato al carica batteria
  2. Controllare quali applicazioni e giochi consumano maggiore risorse
  3. Controllare lo stato della batteria
  4. Formattare il telefono in caso non si riesca a risolvere e soprattutto se il telefono ha funzionato bene per diverso tempo
  5. Utilizzare solo accessori originali
  6. Diminuire la luminosità dello schermo
  7. Disattivare eventuali connessioni che non ci servono come GPS, Wifi, Connessione dati soprattutto se siamo in zone che hanno poca copertura
  8. In caso di chiamate troppo lunghe meglio utilizzare gli auricolari anche per questioni di salute
  9. Portarlo in Assistenza.

Quasi inutile dire che se lo smartphone dovesse essere difettoso qualsiasi soluzione a parte la sostituzione sarà inutile per risolvere il problema di surriscaldamenti.

Concludo ricordandovi che eventuali surriscaldamenti eccessivi possono rovinare i vari componenti hardware all’interno del telefono.

Se avete altri consigli non esitate a scriverli nei commenti.

Matteo Hsia