Scopri anche…

Droni

Geprc Cygnet GEP-CX HD: mini drone Cine Whoop con Runcam Split Mini 2

Fra le varie mode del momento in fatti di droni sembra andare il piccolo, ma che vola come un grande e che ci permette di registrare con una buona qualità senza montare action cam secondarie.

Geperc HD Cine Whoop 2
Visite

Come anticipato fra le ultime tendenze per i droni racing / da ripresa possiamo trovare modellini piccoli piccoli che riescono comunque a riprendere un video di ottima qualità grazie a videocamere fpv con DVR integrato. Fra i i modelli di camera disponibili e in voga del momento possiamo trovare la Runcam Split Mini 2 e la Caddx Turtle V2.

Se è la prima volta che avete sentito parlare di Cine Whoop, molto semplicemente non è altro che un mini drone in grado di effettuare videoriprese in alta definizione, in questo caso in FULL HD a 60 FPS.

Come prima cosa vediamo le caratteristiche tecniche del Geprc Cygnet GEP-CX HD disponibile nella versione da 115mm e da 145mm.

Scheda tecnica

  • Kit telaio: GEPRC GEP-CX2
  • Interasse: 115mm
  • Peso: 123g (non includere la batteria)
  • Puntelli: 2 pollici
  • Spessore fibra di carbonio: piastra superiore 3mm + piastra inferiore 3mm
  • CNC: CNC 7075 alluminio
  • Coda: materiale TPU stampato 3D + LED
  • Motore: GEPRC GR 1106 6000KV
  • Stabile Mini Flytower F4-20: controllore di volo OMFIBUS Betaflight F4
    20A BLHeli_S / Dshot150 / 300/600 ESC
    GEP-VTX58200 48CH Mini FPV Transmitter (OFF / 25/100 / 200mW)
  • Fotocamera: RunCam Split Mini 2 1080P HD
  • Eliche: DALPROP Q2035C
  • Ricevitore: PNP (senza ricevitore) / BNF (XM +)

Dove comprare il mini drone su Banggood.

Batterie consigliate:

Radio consigliata Taranis Q X7.

Foto Gallery:

Video recensione e prova:

Componenti e qualità costruttiva

Avendo provato diversi droni da corsa della Geprc posso confermare che anche in questo caso i componenti e la qualità costruttiva è ottima risultando tutto posizionato alla perfezione.

Fra i dettagli da notare vi segnalo la possibilità di fare il bind con la nostra radio senza smontare il frame, cosa non di poco conto e che la microSD si riesce a togliere e mettere in modo molto agevole.

Altri dettagli che potete vedere nelle immagini è la stampa 3D per incastrare e supportare l’antenna della VTX insieme al condensatore insieme al frame che riesce a proteggere bene i vari componenti ed in particolare la videocamera.

Come vola?

Nella scheda tecnica viene segnalato che il mini drone riesce a supportare batterie 2S e 3S, ma in realtà riesce anche a supportare anche batterie fino a 4S. Nonostante questo a mio avviso il miglior compromesso sono batterie 3S da 650 / 850 Mah per un volo fluido. Per i più temerari e per chi volesse avere maggiore potenza può usare anche batterie 4S.

Il drone risulta essere molto stabile e piacevole da guidare senza farci sentire troppo la potenza di un drone più grande. Ovviamente non siamo allo stesso livello di un drone grande come prestazioni, ma potremo sicuramente divertirci.

Autonomia batterie

La durata delle batterie risulta essere un po’ limitata e dalle prove effettuate con batteria da 650 mah fino a 850 mah la durata può variare dai 2 fino ai 3 minuti anche in base alla modalità di volo utilizzata. Con un volo tranquillo probabilmente si potrà fare anche qualcosina di più.

In caso di un volo abbastanza aggressivo e magari con un po’ di vento la durata potrebbe scendere sotto i 2 minuti molto tranquillamente.

Segnale VTX

Per quanto riguarda il segnale della VTX in grado di essere impostata fino a 200mw tramite Smart Audio posso confermare che la qualità della Runcam Split Mini 2 risulta essere buona. Purtroppo nel registrato del DVR si possono vedere più interferenze rispetto a quelle che è possibile vedere nel monitor, però confermo che si vede bene.

Rispetto ad un drone senza DVR integrato potremo notare qualche interferenza in più per via del video che sta registrando durante il volo. Per quanto riguarda la latenza visto che su alcuni modelli con DVR integrato potrebbe succedere il volo risulta in tempo reale senza particolari problemi nel tempo di risposta.

Come registra il FULL HD la Runcam Split Mini 2?

Non siamo ai livelli di una Gopro, ma posso confermare che il registrato può risultare più che accettabile ed in condizioni anche di scarsa luce la videocamera si comporta bene. Sotto questo aspetto che reputo fra i più importanti in caso di un eventuale acquisto di questo modello posso ritenermi soddisfatto e rispetto a montare una seconda videocamera potremo avere un drone leggero e avere meno rischi di rottura della Action Cam in caso di crash anche piccoli.

Conclusioni

Nel complesso il Geprc Cygnet GEP-CX HD 115 mi è piaciuto e non ha deluso le mie aspettative per quanto riguarda il video in FULL HD registrato. Ottimi componenti ed un bel volo per un mini drone con frame 115 millimetri.

Unica cosa da segnalare è l’autonomia che potrebbe essere magari limitante rispetto ad altri droni anche se c’è da considerare che anche su altri droni piccoli l’autonomia non risulta essere molto più elevata.

Dove comprare il mini drone su Banggood.

Batterie consigliate:

Radio consigliata Taranis Q X7.

Punteggi Recensione

Prezzo8.5
Qualità materiali9.5
Video FULL HD9
Video FPV7.5
Autonomia7
Frame9
Volo9

Pro

  • Video FULL HD
  • Dimensioni
  • Peso
  • Componenti

Contro

  • Autonomia

Sommario

8.5Un bel mini drone per poter effettuare piccole video riprese con meno di 200 grammi.

Matteo Hsia