Scopri anche…

DroniIn evidenza

DJI Mavic 2 PRO e DJI Mavic 2 ZOOM: prezzi, caratteristiche tecniche e cosa cambia?

Usciti i nuovi DJI Mavic 2 disponibili nella versione PRO e ZOOM. Qui a seguire le caratteristiche tecniche, prezzi e principali differenze fra i due modelli.

dji mavic 2 pro e dji mavic 2 zoom
Visite

Per tutti coloro che stavano aspettando il grande giorno ecco tutto quello che c’è da sapere sui nuovi droni DJI Mavic 2 PRO e DJI Mavic 2 ZOOM in modo da capire quale fa al caso nostro e magari anche se potrebbe ancora convenire comprare il modello precedente a mio avviso ancora un’ottima scelta soprattutto con qualche ribasso di prezzo.

Partendo già dalla tabella che ci propone DJI possiamo già capire i principali punti che differenziano i due droni e i punti in comune.

Punti in comune e differenze fra DJI Mavic 2 PRO e DJI Mavic 2 ZOOM

differenze dji mavic 2 pro e zoom

Fra i punti in comune dei due droni possiamo trovare:

  • Distanza di trasmissione video in FULL HD fino ad 8KM
  • Durata autonomia batteria fino a 31 minuti
  • Sensori a 360 gradi che ci permetteranno di evitare ostacoli anche in alto, indietro e lateralmente rispetto alla generazione precedente
  • Possibilità di registrare video in Hyperlapse
  • Funzione ActiveTrack 2.0
  • Compatibili entrambi con i DJI Goggles.

Per quanto riguarda le differenze principali possiamo trovare:

Mavic 2 PRO

  • Un sensore CMOS Hasselblad da 1″
  • Apertura variabile f/2.8 – f/11
  • 10-bit Dlog-M per acquisire una maggiore quantità di sfumature cromatiche
  • 10-bit HDR Video
  • Prezzo 1449 euro

Mavic 2 ZOOM

  • 2x Optical Zoom
  • 1/2.3″ CMOS Sensor
  • 48MP Super Resolution Photo
  • 4x Lossless Zoom FHD Video
  • Dolly Zoom
  • Prezzo 1249 euro

Due esempi della qualità che si può ottenere con lo zoom 48MM e 96MM:

dji mavic 2 zoom esempio

Miglioramenti rispetto alla generazione precedente

Fra i miglioramenti che possiamo trovare abbiamo

  • una migliore trasmissione video in alta risoluzione fino a 8 KM nonostante già la tecnologia precedente permettesse di ottenere ottimi risultati
  • maggiore autonomia della batteria da 27 minuti si passa a 31 minuti,
  • aggiunti i sensori anticollisione a 360 gradi
  • migliorato il sensore della videocamera
  • nella versione ZOOM aggiunto lo ZOOM
  • memoria a bordo di 8GB
  • nuovo gimbal per immagini e video ancora più sbabilizzati
  • maggiore velocità fino a 72Km/h
  • scocca più aerodinamica.

Rispetto alla generazione precedente non ci sarà più la distinzione fra la versione base e quella Combo, ma per avere un kit simile si dovrà acquistare a parte il kit Fly More che comprende:

  • due batterie di riserva
  • stazione di ricarica multipla
  • adattatore per power bank
  • caricabatterie per auto
  • borsa da trasporto
  • due paia di eliche
  • prezzo 319 EURO.

Modalità di volo

modalita di volo mavic 2 pro zoom

Video ufficiale:

Inutile dire che per la qualità dei video e delle immagini si dovranno vedere le prossime recensioni e video che verranno pubblicati con rispettivi video confronti con la generazione precedente per capire il reale miglioramento. Qui a seguire tutti i formati che potremo registrare dove per il Mavic 2 si arriva sempre ad una risoluzione 4K a 30fps per i video.

Video per entrambi i modelli:

  • 4K: 3840×2160 24/25/30p
  • 2.7K: 2688×1512 24/25/30/48/50/60p
  • FHD: 1920×1080 24/25/30/48/50/60/120p

Foto:

  • Mavic 2 PRO: 5472×3648
  • Mavic 2 ZOOM: 4000×3000

Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale DJI.

Matteo Hsia