Guide ConsigliMicrosoft Windows

Copia originale di Windows 7 non viene riconosciuta? Come rimuovere “genuine advantage validation” e autenticare Windows

Problemi con l'attivazione di Windows? Ecco come risolvere in caso vi compare il messaggio "genuine advantage validation".

copia-windows-originale
762Visite

Proprio nella giornata di oggi mi è appena capitato di sistemare un piccolo problema che mi è successo su un computer non mio. Il problema era che nonostante ci fosse installata una copia di Windows 7 originale con il suo rispettivo product key (chiave di attivazione), al PC veniva visualizzato il messaggio “This copy of Windows is not genuine” o “You may be a victim of software counterfeiting”, ovvero che la copia non era originale.

Il messaggio “This copy of Windows is not genuine” può apparire anche dopo diverso tempo aver comprato il vostro computer e il metodo per poterlo rimuovere da ogni avvio, dallo sfondo del vostro schermo e durante le vostre normali operazioni è quello di attivarlo online o tramite chiamata telefonica.

windows attivazione

Il secondo messaggio che potrete visualizzare è “You may be a victim of software counterfeiting”.

software windows originale

Cosa succede se non attivo la mia copia di Windows?

Prima di vedere come poter togliere e quindi eliminare il messaggio “This copy of Windows is not genuine” vi segnalo che anche se non attiverete la vostra copia potrete comunque continuare ad utilizzare il vostro PC con la consapevolezza che non potrete ricevere aggiornamenti ufficiali che vanno a migliorare e correggere possibili vulnerabilità e che vi apparirà il fastidioso messaggio ad ogni avvio e in modo occasionale mentre state lavorando.

Vediamo ora come poter procedere con l’attivazione di Windows.

Come attivare copia di Windows originale online e cosa fare se non funziona

I metodi per poter attivare una copia di Windows originale non riconosciuta dal vostro computer è quello di cliccare sul pulsante della validazione online quando vi apparirà la finestra con scritto che la versione di Windows installata sul PC non è originale.

windows not genuine

Per quanto mi riguarda la procedura online nel mio caso non ha funzionato per via del fatto che la schermata rimaneva ferma per tantissimo tempo senza arrivare a concludere l’operazione.

Attivazione Windows con chiamata telefonica

Se l’attivazione online non dovesse funzionare come nel mio caso avrete la possibilità di attivare la vostra licenza da privato o da azienda tramite chiamata telefonica in pochi minuti.

Quello che dovrete fare è selezionare l’attivazione con la telefonata, selezionare il vostro Paese e chiamare il numero verde gratuito che vi guiderà passo passo. La chiamata automatica vi chiederà di inserire i gruppi di numeri che vedrete sul vostro schermi per poi indicarvi un gruppo di numeri per procedere con l’attivazione.

La schermata di attivazione tramite la chiamate telefonica è la seguente dove per l’Italia non è previsto l’SMS.

attivazione widows chiamata

Quando andrete ad effettuare la chiamata e sarete alla fine della procedura vi consiglio di spingere 1 e di farvi dettare i 9 gruppi di numeri a voce visto che l’SMS di testo non arriverà mai non essendo attivo per il nostro Paese e nonostante la guida ci dia la possibilità di riceverlo.

Per digitare i numeri a voce dovrete essere pronti visto che non vengono dettati velocemente, ma con la possibilità comunque di riascoltarli.

Cosa succede alla fine della procedura?

Alla fine della procedura il messaggio “This copy of Windows is not genuine” sul vostro Wallpaper sparirà e voi potrete reiniziare a installare gli aggiornamenti che trovate nel Windows update.

Dove trovo il Product Key di Windows?

Il product key di Windows si trova sul retro o a fianco del vostro computer. Vi torna utile in caso vogliate formattare il vostro PC o comunque abbiate la necessità di reinstallare il sistema operativo.

Procedendo in questo modo sono riuscito ad attivare la mia copia di Windows 7 originale che per qualche motivo a distanza anche di anni non mi veniva riconosciuta.

Concludo ricordandovi che tale procedura può funzionare anche con Windows XP, Vista, 7, 8, 10 e altre versione rilasciata da Microsoft.

Matteo Hsia