AndroidAppleApplicazioni

Come scrivere testo in grassetto, corsivo e barrato su WhatsApp

whatsapp testo grassetto corsivo barrato
Visite

Fra le ultime novità di WhatsApp è possibile sapere che è stato introdotto il metodo per poter scrivere i nostri messaggi di testo in corsivo, grassetto o barrato a seconda delle nostre esigenze. Quindi oltre a poter arricchire i nostri messaggi con faccine divertenti, ora potremo anche sbizzarrirci a personalizzare i nostri messaggi con grassetto, corsivo e barrato dove serve.

L’aggiornamento ci permette di inviare del testo formattato in grassetto, corsivo e barrato su smartphone Android e iPhone. Qui a seguire quello che dovremo fare per applicare le diverse formattazioni del testo ai messaggi inviato con WhatsApp.

Come inviare testo in grassetto su Android e iOS

Ecco una prima prova fatta con l’iPhone di testo in grassetto.

grassetto whatsapp

Quello che dovremo fare sarà inserire il testo che vogliamo vedere in grassetto fra gli asterischi. Nell’esempio ho messo *prova grassetto* fra gli asterischi ottenendo questo risultato:

scrivere grassetto

Come potete vedere nel messaggio la scritta fra gli asterischi viene messa in grassetto.

Come scrivere in corsivo su WhatsApp su smartphone Android e iPhone

Se invece vogliamo mettere una parte del testo in corsivo il simbolo per questa formattazione è il trattino basso_. Qui a seguire l’esempio di _prova corsivo_:

scrivere in corsivo

Il risultato una volta inviato il messaggio sarà il seguente:

testo in corsivo whatsapp

Come inviare del testo barrato su WhatsApp

Come ultima formattazione possiamo trovare il testo barrato che dovrà essere racchiuso dal simbolo tilde. Qui a seguire l’esempio pratico per ~prova barrato~:

testo barrato whatsapp

Una volta inviato il testo il risultato sarà il seguente:

inviare testo barrato whatsapp

Questo è quanto per la formattazione del testo corsivo, barrato e grassetto con WhatsApp dove vi ricordo che è stata introdotta anche una nuova funzione per la sicurezza e che va ad aggiungere la crittografia end-to-end, ovvero la possibilità di ricevere un determinato messaggio scritto o vocale, immagini e video solo alla persona o al gruppo di persone che abbiamo deciso di contattare.

Un piccolo trucchetto per poter inviare messaggi personalizzati e mettere in evidenza le parole che ci interessano!

Matteo Hsia