Come calibrare la batteria di un iPhone o un iPad
Matteo Hsia
9 giugno 2017

Hai dei problemi con la batteria del tuo iPhone o iPad? Allora potresti provare a calibrare la batteria per vedere se il problema si potrebbe risolvere.

La prima cosa che potresti fare prima di procedere è quello di controllare lo stato della batteria del tuo iPhone. In caso il dubbio che il nostro iPhone o iPad ha dei problemi per quanto riguarda la durata della batteria potremo procedere con una calibrazione in modo da essere sicuri di aver fatto tutto prima di una eventuale sostituzione.

Per calibrare la batteria i passaggi sono veramente semplici:

  1. Scaricare la batteria del nostro dispositivo Apple fino allo spegnimento automatico
  2. Collegare il nostro iPhone o iPad al carica batteria e aspettare che si riaccenda da solo
  3. Aspettare che la ricarica della batteria arrivi completamente al 100% senza usare il dispositivo
  4. Una volta che la ricarica arriverà al 100% riavviare l’iPhone tenendo premuti i tasti accensione/spegnimento + tasto home (procedura valida fino all’iPhone 6 / 6 Plus) fino a quando non vedremo spegnersi e riaccendersi lo schermo con il logo della mela. In caso avessi un iPhone 7 e iPhone 7 Plus la procedura di riavvio è tasto accensione/spegnimento + tasto volume basso
  5. Ok ora vedrete la percentuale al 100% e il vostro dispositivo sarà calibrato.

I problemi che ci si potrebbero presentare in caso di una calibrazione scorretta di un iPhone o un iPad possono essere dei cali improvvisi della batteria, poca autonomia, riavvi automatici, blocchi momentanei e altri problemi che potrebbero essere collegati alla batteria.

Se tutto questo non dovesse funzionare ed il problema dovesse dipendere dall’hardware fisico della batteria l’altra soluzione potrebbe essere quello della sostituzione completa.