Scopri anche…

Guide Consiglisoftware

Come testare la velocità di un sito internet

Vuoi sapere se il tuo sito è veloce, ma non sai quali strumenti utilizzare? Allora ecco alcuni strumenti che puoi usare per avere maggiori informazioni compresa l'ultima novità di Google Lighthouse Chrome

velocita sito google internet tool gratis
Visite

Hai un sito internet e vuoi sapere se è veloce o almeno è in grado di soddisfare lo standard per il WEB? Allora ecco alcuni strumenti online che puoi usare per testare la velocità del tuo sito internet e avere anche suggerimenti su come migliorare i vari punteggi ottenuti.

Fra le cose più importanti che deve avere un sito internet nell’era del mobile e che anche Google spinge, possiamo trovare la velocità di caricamento delle pagine, soprattutto con una connessione in 3G che rispetto al Wi-fi in genere è più lento.

Google Lighthouse Chrome

Fra le ultime novità per testare la velocità di qualsiasi sito internet possiamo trovare l’estensione chiamata Lighthouse per Chrome che una volta avviata ci permetterà di avere un Audit delle Performance insieme ad altre aree insieme a dei suggerimenti su come migliorare il rispettivo punteggio. In particolar modo potremo avere informazioni su:

  • Performance per rendere più veloce il sito
  • Progressive Web App
  • Accessibility
  • Best Practices
  • SEO

Per ogni sezione avremo un punteggio da 0 a 100 con rispettivi consigli su come cercare di portarlo a 100.

Una volta installata l’estensione, apriamo la pagina da analizzare e in alto a destra del browser dovremo cliccare sull’icona blu di Lighthouse Chrome e cliccare sul pulsante Generate Report.

Dopo qualche minuto potremo avere il nostro report suddiviso per la macro categorie elencate sopra.

lighthouse google chrome

come sapere se un sito e veloce

In caso volessimo lanciare solo alcuni test potremo scegliere anche cosa vogliamo analizzare. Ad esempio se ci interessa solo il SEO potremo avere un Audit solo per il SEO.

GTmetrix

Fra i test classici possiamo trovare quello di gtmetrix.com che ci permette di avere molte informazioni sulla velocità del nostro sito potendo avere il tempo di caricamento e un punteggio di qualità in percentuale che ci permetterà di capire se è possibile trovare margini di miglioramento.

gtmetrix velocita sito internet

Quello che dovremo fare sarà inserire la url del sito da analizzare e cliccare sul pulsante Analyze.

Quando l’analisi sarà completata potremo avere il resoconto con tutti i suggerimenti del caso ed eventuali modifiche che potremo fare.

In caso volessimo monitorare più siti ed avere più funzioni potremo anche registrare un account gratuito.

Pingdom Website Speed Test

Allo stesso modo potremo usare anche il tool tools.pingdom.com potendo avere anche qui un punteggio complessivo sulla velocità ed eventuali suggerimenti su come migliorarlo.

test pingdom

Una volta aperto il sito dovremo inserire il sito da analizzare, cambiare eventualmente il punto da dove far partire il test e cliccare su Start Test.

Anche in questo caso quando il test sarà terminato potremo fare tutte le valutazioni del caso e scegliere quali modifiche possiamo intraprendere.

Webpagetest

Altro strumento utilizzato per testare la velocità di un sito è www.webpagetest.org dove potremo avere ancora più informazioni sullo stato del nostro sito con rispettivo video di caricamento di come è ora e come potrebbe essere una volta ottimizzato.

Fra le scelte per impostare il test potremo anche decidere la posizione e il browser con cui effettuare la verifica. Una volta inserito il sito e settato gli altri parametri clicchiamo su Start Test e attendiamo il risultato.

Testmysite with google

Come ultimo strumento sempre di Google per testare la bontà da mobile e quindi connessioni 3G ti segnalo testmysite.withgoogle.com in grado di avere un rapporto semplice e capire se il nostro sito potrebbe andare bene per i dispositivi mobile sotto copertura 3G.

Quello che dovremo fare sarà semplicemente incollare la url del sito da analizzare e cliccare su Invio per conoscere il verdetto finale.

test mobile speed

Anche in questo caso si potranno avere dei suggerimenti su come migliorare la situazione.

Matteo Hsia

Lascia un commento