AndroidhardwareIn evidenza

Google Pixel e Pixel XL: caratteristiche tecniche e prezzi nuovi smartphone con Android 7.1

google-pixel-smartphone
Visite

In attesa della presentazione dei nuovi smartphone Google Pixel e Google Pixel XL è possibile conoscere in anticipo tutte le caratteristiche tecniche e rispettivi possibili prezzi.

Con il 2016 sembra che Google abbia voluto svoltare pagina lasciandosi dietro il brand Nexus Phone andando a chiamare i suoi smartphone direttamente con il proprio brand, Google Pixel e Pixel XL. In attesa di confermare tutte le informazioni trapelate fino ad oggi con rispettive immagini vediamo cosa ci aspetta nei prossimi mesi in caso siate interessati a questo prodotto.

Scheda tecnica e prezzi Google Pixel XL

Partendo dal modello più grande identificato con la sigla XL possiamo trovare un ampio schermo da 5.5 pollici con risoluzione 2560×1440 AMOLED insieme a queste specifiche tecniche:

  • Display da 5.5 pollici 2560×1440 AMOLED con Gorilla Glass 4, 534 ppi
  • Processore Snapdragon 821, CPU quad-core a 2,15 Ghz
  • 4GB RAM
  • Batteria da 3450 mAh, Ricarica rapida con USB type-C
  • Fotocamera posteriore da 12MP con 1.55-micron pixels e apertura f/2.0
  • Fotocamera frontale 8MP
  • Sensore per impronte digitali sul retro
  • Memoria interna da 32GB o 128GB
  • Sistema operativo Android 7.1 Nougat
  • Colorazioni disponibili blu, bianco e nero
  • Wi-Fi, NFC, Bluetooth, GPS, LTE
  • Dimensioni: 154.7 x 75.7 x 8.6 mm
  • Peso: 168 grammi
  • Nano Sim

google-pixel-xl-scheda-tecnica

Per quanto riguarda il prezzo dalle prime informazioni trapelate è possibile sapere che il prezzo sarà di 770 dollari per la versione da 32GB e di 870 dollari per la versione da 128GB.

Specifiche tecniche Google Pixel e prezzo

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche del fratello minore possiamo trovare un hardware che comprende Processore, fotocamere identiche e sensore delle impronte digitali sempre posizionato nella parte posteriore del telefono. Le differenze riguardano le dimensioni avendo uno schermo più piccolo, la batteria ed il prezzo.

Qui a seguire la scheda tecnica

  • Display AMOLED da 5 pollici con risoluzione FULL HD 1920×1080, vetro Gorilla Glass 4, 441 ppi
  • GPU Adreno 530 @ 650 MHz
  • Processore Snapdragon 821, CPU quad-core a 2,15 Ghz
  • Sistema operativo Android 7.1 Nougat
  • RAM 4 GB
  • Memoria interna 32GB o 128 GB
  • Fotocamera posteriore Sony Exmor IMX378 da 12 MP, f/2.0, Pixel 1.55um, OIS
  • Fotocamera frontale da 8 MP
  • Wi-Fi, NFC, Bluetooth, GPS, LTE, Sensore impronte digitali
  • Dimensioni: 143.8 x 69.5 x 8.6 mm
  • Peso: 143 grammi
  • Batteria da 2770 mAh
  • Nano Sim

Il prezzo trapelato in rete parla di 649 dollari per la versione da 32GB e 749 dollari per la versione da 128GB.

[AGGIORNAMENTO DOPO LA PRESENTAZIONE] Confermati i prezzi per i nuovi smartphone per il mercato USA con i rispettivi prezzi per l’Europa che potrebbero essere i seguenti:

  • Google Pixel versione da 32 GB: 759 euro
  • Google Pixel versione da 128 GB: 869 euro
  • Google Pixel XL versione da 32 GB: 899 euro
  • Google Pixel XL versione da 128 GB: 1009 euro
  • Google DayDream VR (visore realtà aumentata): 69 euro

Qui a seguire alcune immagini in cui è possibile vedere qualche novità lato software e hardware dei nuovi Google Pixel e Pixel XL:

Guardando le foto è possibile notare novità per quanto riguarda l’interfaccia grafica, la fotocamera, la possibilità di personalizzare la chat, l’ingresso USB Type C per la ricarica rapida del telefono e le custodie dedicate. Altra cosa da sapere che i nuovi smartphone sono stati realizzati in collaborazione con HTC.

Fra i punti di forza viene anche mostrato nelle varie immagini l’assistente vocale di Google e la possibilità di avere spazio illimitato su Google Foto. Non ci resta che aspettare per conoscere le altre novità durante la presentazione.

Video ufficiale Google Pixel

Le altre informazioni che sono trapelate durante la presentazione dei due nuovi smartphone Google Pixel:

  • scocca unibody in metallo
  • interfaccia con icone circolari e possibilità di vedere direttamente la data dall’applicazione calendario
  • Google Assistant integrato nello smartphone. Una sorta di Siri che ci aiuterà a compiere determinate azioni
  • Applicazioni Allo e DUO preinstallate nello smartphone per videochiamate e messaggi
  • Presente il jack da 3.5 millimetri
  • Nuovo stabilizzatore software per i video
  • altre modifiche nell’interfaccia grafica.

Matteo Hsia