AndroidGuide Consigli

Come cambiare carattere font per personalizzare smartphone Android con e senza Root

Come modificare i caratteri sul cellulare per renderlo più personalizzato è bello.

come-cambiare-carattere-font-android
Visite

Stai pensando di personalizzare il tuo smartphone Android andando a cambiare il font / carattere predefinito? Allora ecco alcune applicazioni che potresti utilizzare per personalizzare al meglio il tuo smartphone Android.

Piccola premessa: alcuni smartphone come segnalato all’interno dell’applicazione potrebbero aver bisogno dei permessi di ROOT per funzionare correttamente. Quindi il consiglio è quello di leggere bene la descrizione delle rispettive applicazioni segnalate in caso non dovesse cambiare il font predefinito.

iFont (Font per Android)

impostare-installare-font-android

Fino ad Android 6.0 MarshMallow sembra che l’applicazione funzionasse benissimo. Fra i punti da segnalare di iFont viene spiegato che è compatibile con smartphone Android Samsung Galaxy, Xiaomi e Meizu anche senza permessi di ROOT. Per smartphone Android HTC, Sony e Motorola potrebbe richiedere i permessi di root per un corretto funzionamento.

In linea generale viene spiegato che l’applicazione dovrebbe funzionare sulla maggior parte dei dispositivi con Android 4.4 o superiore fino ad arrivare alla 6.0 esclusa salvo aggiornamenti futuri.

Dove scaricare l’applicazione gratis:

Download Play Store.

Video di come funzione e come usare l’applicazione:

All’interno dell’applicazione potremo consultare ed applicare in modo molto facile il carattere predefinito di sistema. In caso dovessimo avere un ripensamento potremo sempre tornare a ripristinare il font di fabbrica in un attimo.

HiFont – Cool Font Text Free

hifont

Altra applicazione molto simile alla prima è Hifont che ci permette di cambiare il carattere del sistema operativo potendo scegliere fra diversi stile: amorevole, divertente, colorato e molto altro ancora.

Anche in questo caso non è richiesto il permesso di root per smartphone Samsung Galaxy, mentre sono richiesti i permessi per smartphone Android HTC, Motorola, Lenovo e Huawei.

Per chi volesse provare questa seconda applicazione può procedere al download da qui:

Download Play Store.

Installare un launcher Android per cambiare tema e font

L’altra soluzione che potreste utilizzare per poter personalizzare non solo il carattere del vostro smartphone è quello di installare un Launcher Android che nella maggior parte dei casi ci permette di personalizzare moltissimi aspetti dell’interfaccia grafica.

Prendendo uno fra i tanti launcher disponibile sul Play Store come esempio, vi segnalo Go Launcher EX. Qui dove scaricare l’applicazione:

Download Play Store.

Una volta installato oltre a poter cambiare il font delle applicazioni, cartelle, notifiche, etc. etc. potremo scaricare ed installare tantissime altre componenti fra Temi, Font aggiuntivi, Widget e molto altro ancora.

Video dimostrativo di cosa possiamo fare con questo launcher:

Una volta installato questo launcher potrete cercare i componenti aggiuntivi direttamente dal market interno oppure cercando sul Play Store parole chiavi come Go Launcher Temi, Go Launcher Font, Go Launcher Widget, etc. etc…

Go launcher o altri launcher vi permetteranno di personalizzare diversi aspetti che con il launcher predefinito installato sui vari modelli di smartphone come Samsung Galaxy S7 Edge, Huawei P9 Lite, LG G5, Sony Xperia e altri ancora non sarebbe possibile fare.

Matteo Hsia