Scopri anche…

AndroidIn evidenzaWiko smartphone

Wiko Fever 4G: prezzo 199 euro con 3GB di RAM, CPU Octa Core nella scheda tecnica

wiko fever prezzo
Visite

Wiko Fever è stato appena presentato e con questo nuovo device sembra che l’azienda francese non abbia bene in mente quale sia la fascia di smartphone da 200 euro in commercio o se vogliamo vederla da un altro aspetto, l’azienda vuole alzare ancora l’asticella offrendo un prodotto di fascia medio alta ad un prezzo di bassa fascia.

[AGGIORNAMENTO 15 OTTOBRE 2015] Prezzo e disponibilità in Italia confermati: Wiko Fever avrà un costo di 200 euro con disponibilità per il mese di Novembre 2015.

Il prezzo di Wiko Fever sarà di 199 euro con disponibilità a Novembre 2015  e se tutto questo verrà confermato, sarà molto interessante vedere come si comporterà nell’uso quotidiano e come verrà ridimensionato il prezzo degli altri modelli in commercio dell’azienda… solo i 3GB di RAM inseriti nella fascia media andrebbero considerati per un eventuale acquisto visto che stiamo parlando di Android!

Detto questo vediamo la scheda tecnica di Wiko Fever in modo da capire cosa sarà possibile avere a 200 euro.

Scheda tecnica

  • Processore Mediatek Octa Core Corte-A53 a 1.3GHz
  • 3GB di RAM
  • Display da 5.2 pollici Full HD, Corning Gorilla Glass 3, 424 ppi
  • 16GB di memoria interna espandibile fino a 64GB con microSD
  • Fotocamera posteriore da 13 Megapixels
  • Fotocamera anteriore da 5 Megapixels
  • Batteria da 2900mAhù
  • LTE
  • Bluetooth 4.0
  • Supporto LTE CAT 4
  • Dual sim
  • Sistema operativo Android 5.1 Lollipop
  • Dimensioni 148×73,6×8,3 mm
  • Peso 143 grammi.

Wiko Fever si presenta bene anche esteticamente visto che riprende alcune forme dell’iPhone 6 e uno schermo che sembra avere poco bordo.

Se tutto dovesse essere confermato e l’ottimizzazione software di Wiko dovesse essere a posto, Wiko Fever 4G potrebbe essere un best buy 2015 ed un ottimo regalo per Natale, ma quel che è più interessante sarà come si muoveranno i competitors dopo il lancio di un dispositivo che sulla carta darà la pista a molti altri modelli in commercio con caratteristiche tecniche molto più basse…

In attesa di vedere le varie recensioni su questo smartphone, mi auguro che anche altri produttori possano prendere esempio…

Matteo Hsia