Guida Android: Gestione Durata Batteria. Consigli e Applicazioni Utili Gratis + Widget
Matteo Hsia
21 luglio 2015

Se stavate cercando consigli e applicazioni utili per il vostro smartphone android per quanto riguarda la gestione dell’autonomia sulla batteria allora siete capitati nel blog giusto! In questo post potrete trovare consigli e applicazioni utili per cercare di allungare la durata della vostra batteria, tenere monitorato eventuali problemi che possono causare apps android poco ottimizzate e altro ancora…

Ok possiamo partire perchè le cose da sapere sono abbastanza sopratutto per chi acquista il suo primo smartphone android ed è quindi alle prime armi. Come prima cosa partirei dalle basi dove dovrete sapere che un telefono di ultima generazione non vi farà mai la stessa durata di un Nokia o altri telefoni da pochi euro che svolgono il solo compito di gestire chiamate e messaggi.

Applicazioni utili android per allungare la durata della batteria

La prima cosa che consiglio di fare è di installare un’applicazione per la gestione degli APN o altre più complete per poter gestire la connessione dati, modalità di tethering wifi, etc. etc. Senza farla troppo lunga ve ne segnalo subito qualcuna dove grazie al widget potremo attivare e disattivare la connessione dati con un semplice click:


logo-app
App Name
farproc
Free   
qrcode-app


logo-app
App Name
Androizen
Free   
qrcode-app


logo-app
App Name
atdog
Free   
qrcode-app

Ovviamente non è strettamente necessario installare queste applicazioni, ma sicuramente mettere un widget su una schermata del telefono è molto più veloce che andare tutte le volte nelle impostazioni del telefono e disattivare la connessione 3G.

 Per tenere monitorato il telefono e vedere quali applicazioni utilizzano più risorse io utilizzo System Tuner. Questa è un’applicazione da studiare, ma grazie a System Tuner potremo sapere quanta CPU, quanta RAM o per quanto tempo un’applicazione è stata utilizzata in modo da capire se ne vale la pena di tenerla sul nostro telefono. Qui dove potete scaricare gratis System Tuner:


logo-app
App Name
3c
Free   
qrcode-app

Per chi invece volesse gestire completamente il proprio telefono con un semplice click per attivare funzioni come sincronizzazione, tethering Wifi, APN, e tutto quello che riguarda la connettività del telefono consiglio anche Quicker:


logo-app
App Name
Sergej Shafarenka
Free   
qrcode-app

Di applicazioni sul Google Play Store ne esistono veramente tante, ma secondo me quelle che ti automatizzano tutto non fanno al mio caso abituato a gestire tutte le varie connessioni e sincronizzazione manualmente cercando di avere meno processi in background possibili.

Dopo le prime applicazioni a mio avviso utili per chi è alle prime armi, qui di seguito vi segnalo alcuni consigli per cercare di allungare la durata della vostra batteria.

Lista di consigli utili per gestire la batteria su android.

  1.  impostare la luminosità automatica;
  2. accendere servizi come la connessione Wifi, GPS e 3G solo quando necessari; (facendo solo questo noterete la differenza fra prima e dopo)
  3. se non necessario disattivare il push up automatico di email e notifiche di singole applicazioni come facebook, twitter o qualsiasi altra applicazione simile;
  4. tenere monitorate le nuove applicazioni che installate per capire se possono essere la causa di picchi drastici della vostra batteria;
  5. impostare lo spegnimento dello schermo ad un intervallo decente… non dico a 30 secondi ma nemmeno a 15 minuti!
  6. quando possibile caricare sempre la batteria fino al raggiungimento del 100%;
  7. Utilizzare una Power Bank come questa che ho recensito;
  8. in caso la durata della batteria cali in modo drastico dopo un aggiornamento qui ti segnalo la soluzione per tornare come prima;
  9. tenere un numero di Widget accettabile. Più ne avrete e più questo andrà ad incidere sulla batteria.

A mio avviso se avete queste accortezze la batteria dovrebbe durarvi di più. Poi ovvio che potrebbe essere anche colpa del telefono se ha una capienza della batteria non all’altezza o è mal ottimizzato.

Leggi anche: Cosa fare prima di cambiare la batteria dello smartphone

Vi ricordo che in linea di massima, applicazioni utili e consigli in questo post possono valere per tutti gli smartphone android che possano essere Samsung Galaxy, HTC, LG, Huawei, etc. etc….

Molto probabilmente una volta che avrete preso la mano con il vostro primo cellulare con Android vorrete avere anche dei widget per la batteria carini per avere la percentuale sempre a portata di mano. Qui di seguito ve ne segnalo alcuni a mio avviso da provare che oltre al widget per la batteria ci permettono di tenerla monitorata con i suoi rispettivi consumi, temperature e tempo residuo al suo spegnimento.

Widget Batteria Android Gratis con percentuale e Monitor consumi

Qui di seguito alcuni widget che vi consiglio di provare e che ritengo essere fra i migliori sul Google Play Store.


logo-app
App Name
Thalion
Free   
qrcode-app


logo-app
App Name
Cédric Depoortère
Free   
qrcode-app


logo-app
App Name
Tomas Hubalek
Free   
qrcode-app

Per qualsiasi domanda o altro consiglio che volete dare non esitate a commentare!

Batteria Android: Consigli per Migliorare la Durata [25 Marzo 2012]

Oggi vi voglio proporre un argomento interessante per chi ha o avrà uno smartphone android. Stiamo parlando della durata della batteria. In verità per chi mi segue forse avrà già letto alcuni post dove parlo di questo argomento che riguardano due mie telefoni che ho.

Qui per chi si fosse perso i due post inerenti al Samsung Galaxy S e Galaxy S2:

  1. Durata Batteria Samsung Galaxy S Consigli
  2. Batteria Galaxy S2 e altri smartphone Opinioni

Oggi però voglio riassumere quello che farei io per allungare la durata della batteria del nostro telefono android visto che è l’esperienza che ci insegna e non si smette mai di imparare.

Ecco i miei consigli utili per cercare di migliorare la durata della batteria con android:

  1. settare la luminosità automatica o ancora meglio luminosità al minimo quando è possibile. A mio avviso basta la luminosità automatica. Il display è una brutta bestia se gestito male!
  2. spegnere e accendere quando necessario i vari servizi del telefono che comprendono Wifi, Connessione Dati 3G, GPS, Bluetooth. Io faccio tutte queste cose a mano, ma per i più pigri esistono tantissime applicazioni come Juice Defender che accendono e spengono i diversi servizi in base alle nostre esigenze….
  3. monitorare le applicazioni che installiamo e se vediamo dei cali drastici della batteria andiamo a controllare il grafico dei consumi. Per fare questo basterà andare in Impostazioni–>Info Telefono —> Uso Batteria.
  4. attenzione anche a come avete impostato le singole applicazioni come meteo, posta elettronica, feed rss, etc. etc. perchè anche i settaggi dei vari aggiornamenti automatici inciderà sulla durata della vostra batteria. Guardare il tempo di aggiornamento che avete impostato e scegliere come settarlo in base alle vostre esigenze.
  5. occhio anche ai widget che decidete di tenere sulle vostre schermate seguendo sempre il consiglio al passo 3.

Per quanto mi riguarda con queste semplici regole riesco ad avere un’ottima ottimizzazione per allungare la durata della batteria. Poi ovviamente la durata dipende anche dal singolo smartphone android che abbiamo in possesso.

Altra soluzione che magari non centra con i consigli ma che potrebbe essere una buona alternativa è quella di portarsi una batteria di scorta o prendere come ho fatto io una batteria maggiorata da 2900 mAh… a breve le mie impressioni su questo argomento! :-)

Per dubbi e domande sulla batteria del vostro telefono android chiedete pure… e se posso rispondere molto volentieri!

Ultimi consigli per migliorare, ottimizzare a risparmiare la batteria su smartphone e tablet Android 2015

Per poter migliorare le prestazioni del proprio dispositivo Android possiamo ricorrere a tantissimi mezzi che possono essere più o meno validi. Ecco le ultime proposto dopo aver scritto questa guida:

Se volete aggiungere altri consigli utili per il risparmio sull’autonomia della batteria non esitate a segnalarli nei commenti.