Come svuotare la cache del browser internet, cos’è, a cosa serve e perche eliminarla
Matteo Hsia
4 agosto 2016

Fra i consigli per liberare la memoria di un computer, smartphone, tablet o altro dispositivo dotato di un browser internet c’è quello di svuotare la cache. Vediamo cos’è la memoria cache, a cosa serve e perchè eliminarla.

Come prima cosa vediamo cos’è e a cosa serve la memoria cache in dispositivi come MAC, PC Windows, smartphone Android, iPhone, iPad…

Cos’è la cache e a cosa serve?

Con parole mie, la memoria cache è una memoria temporanea che serve per velocizzare il caricamento di determinati file che dovremo andare a caricare quando si naviga con il browser internet. Esempio pratico: se avete visitato già un sito o una pagina internet specifica ed è attiva la cache noterete che la seconda volta che ricaricherete la stessa pagina, il caricamento sarà più veloce. Questo avviene perchè alcuni elementi come immagini e altri file che permettono di visualizzare correttamente il sito sono già state salvato sul vostro computer o cellulare in modo da non doverle richiedere al Server online in cui sono salvate.

Quando si deve eliminare la cache del browser internet?

Quando pensiamo di aver occupato troppa memoria cache potremo pensare di andare ad eliminarla. Vi ricordo che anche se temporanea, la memria cache vi occuperà parte del vostro spazio disponibile e se avete un cellulare con poca memoria questo influirà in modo negativo sullo spazio totale. Oltre a liberare la memoria, svuotare la copia cache potrebbe essere utile a chi sviluppa siti web per poter vedere le modifiche in tempo reale.

Ora che abbiamo visto cos’è e come funziona la cache vediamo come andarla ad eliminare per liberare spazio sui rispettivi dispositivi.

Come cancellare la cache da PC e MAC

Sia che usate Google Chrome, Firefox, Microsoft Edge o altri browser internet, il comando veloce per svuotare la cache è CTRL+F5. Con questa combinazione di tasti andrete a svuotare la cache del browser e la pagina internet che stavate guardando si ricaricherà nuovamente.

Se invece volete entrare nelle impostazioni del browser internet i passaggi saranno i seguenti.

Google Chrome:

  • Aprite il menu delle impostazioni in alto a destra tramite il pulsante con le 3 righe
  • Selezionate la voce impostazioni
  • Cliccate sul link Mostra impostazioni avanzate
  • Cliccate sul pulsante Cancella dati di navigazione
  • Selezionate la voce Cancella Immagini e File nella Cache e date conferma

Mozilla Firefox:

  • Entrare nel menu delle Opzioni tramite il pulsante in alto a destra con le 3 Righe
  • Spostatevi nella TAB Avanzate
  • Selezionate la voce di menu Rete e cliccate sul pulsante Cancella Adesso nella sezione Contenuti WEB in cache

Microsoft Edge:

  • Aprite il menu delle impostazioni dal pulsante in alto a destro con i 3 pallini
  • Selezionate la voce Impostazioni
  • Cliccare sul pulsante sotto la voce Cancella Browser cache e selezionate cosa volete eliminare.

Come eliminare la cache su smartphone Android e iPhone

Per quanto riguarda gli smartphone a seconda del browser installato ci potranno essere piccole variazioni sulla procedura, ma in qualsiasi i caso i passaggi sono molto simili.

Prendendo come esempio Google Chrome disponibile sia per Android che su iOS quello che dovrete fare sarà:

  • Aprire Google Chrome ed in alto a destra cliccare sul pulsante con i 3 palllini
  • Una volta dentro le impostazioni selezionate la voce Privacy -> Cancella i dati di navigazione

Con questa operazione potremo recuperare dello spazio utile per salvare altri dati importanti.