Come comprimere file PDF in modo da ridurre lo spazio occupato
Matteo Hsia
6 febbraio 2017

A volte un file di tipo PDF potrebbe pesare molto se composto da molte pagine e per comodità potrebbe essere utile poterlo comprimere velocemente in modo da poterlo inviare per posta elettronica o portarlo comodamente in una chiavetta. Qui a seguire alcuni programmi per poter comprimere dei documenti in formato PDF.

Per chi non volesse installare nessun tipo di programma può convertire e comprimere i propri file in PDF direttamente online in modo da non appesantire il tuo computer. Queste soluzioni vanno sicuramente bene se l’operazione di compressione di un PDF si verifichino in modo molto occasionale e quindi non è una cosa che facciamo tutti i giorni.

Tool online gratis

Qui a seguire una piccola lista di tool online che potresti decidere di provare con possibilità di scegliere il livello di compressione. Maggiore sarà la grandezza del PDF e maggiore sarà la possibilità di ridurre il peso:

  • iLovePDF: ci basterà entrare nel sito, cliccare sul pulsante arancione Seleziona PDF File per poter caricare il documento da convertire. Una volta caricato il file online potremo decidere il livello di compressione fra 3 opzioni: Massima compressione, Compressione Consigliata e Meno Compressione. In base al livello di compressione che andremo a scegliere potremo ottenere più o meno vantaggi in termini di spazio. Una volta scelto il livello di compressione potremo cliccare sul pulsante Nero Comprimere PDF e aspettare che il file venga scaricato sul nostro computer.
  • SmallPDF seconda alternativa altrettanto semplice e veloce per poter comprimere dei file PDF ci permette di alleggerire il peso nel seguente modo. Una volta che ci saremo collegati al sito ci basterà cliccare sul pulsante Comprimere PDF, selezionare il file o trascinarlo nell’apposita area. Una volta che il file verrà caricato verrà compresso in modo automatico generando una schermata in cui ci verrà indicato quanto spazio abbiamo risparmiato dopo la conversione insieme alla possibilità di convertire il PDF in WORD o PowerPoint. Una volta che vedrete la schermata a seguire non vi resterà che cliccare sul pulsante download per avere il vostro PDF compresso:
  • Online2PDF terza alternativa sempre gratis che ci permette di caricare un file PDF e di scegliere il livello di compressione tramite il menu Preferenze-> Compressione. Una volta scelto il livello della qualità del PDF finale ci basterà cliccare sul pulsante Converti per procedere alla conversione e download del file.

PDFCompressor: programma da installare sul computer

Per chi invece dovesse effettuare la procedura di compressione più volte ed in modo quotidiano sarà vantaggioso avere un programma installato sul proprio computer in modo da poter avere a disposizione questa funzionalità anche in assenza di Internet.

Il programma gratuito che ti segnalo è PDFCompressor. I suoi vantaggi è che è davvero facile da usare. Quello che dovremo fare una volta installato sarà trascinare o aggiungere il file PDF da convertire e premere sul pulsante Start Compression.

Una volta finita l’operazione di compressione saremo pronti per utilizzare il nostro PDF alleggerito.

Grazie a questi semplici strumenti potremo inviare dei PDF tramite email che prima della compressione non potevano essere inviati e risparmiare spazio nel lungo periodo in caso avessimo a che fare con una mole notevole di PDF.