Scopri anche…

hardware

Samsung Galaxy S2 II: Recensione e video

android422galaxys2plus
Visite

Oggi voglio condividere con tutti voi questo bellissimo post che ho trovato su sito di Engadget dedicato al tanto chiacchierato Samsung Galaxy S2 II, dove ormai sono 2 mesi che se ne parla e sul blog è nata una discussione davvero interessante!

Prima di iniziare con la recensione e i video correlati, vorrei fare un riepilogo con gli ultimi aggiornamenti che sono venuti fuori fino ad oggi, rispetto a quanto dichiarato all’inizio:

  1. nuovo processore dual core da 1,2 Ghz
  2. uscita del Galaxy S2 con schermo Super Amoled Plus
  3. prezzo che sembrerebbe livellarsi sui 600 euro contro i 649 euro dichiarati
  4. uscita per il mese di magggio in Italia (si presume la metà)
  5. nel web già inizia a circolare la voce di un eventuale S3… ma ancora niente di certo, solo rumors
  6. Nuova interfaccia Touch Wiz 4.0
  7. Ram libera del Galaxy S2 di 700 Mb circa

Sicuramente c’è dell’altro, ma non vorrei dilungarmi troppo e per chi avesse tempo consiglio di leggere la discussione sul Samsung Galaxy SII per chi se la fosse persa e arriviamo al punto con il primo video di Engadget:

Video rimosso

Spero che il video vi sia piaciuto e come potete vedere, l’S2 è davvero sottile tanto da renderlo uno dei terminali più sottili al mondo come anche evidenziato in alcuni spot commerciali. Engadget dice di aver misurato il Samsung col righello e lo spessore è veramente di 8.9 mm. Non ancora il più sottile, perchè il record è ancora di NEC MEDIAS N-04C con 7,7 millimetri.

La forma del telefono permette una impugnatura salda e piacevole al tatto come ci raccontano i ragazzi di Engadget. Ovviamente si parla anche dei materiali del Galaxy S II che ancora ha adottato la plastica a differenza dei concorrenti…

Display Schermo dell’S2

Passando allo schermo da 4,3 pollici Super Amoled Plus che ritengo uno dei fattori principali insieme al processore con un clock da 1,2 Ghz e alla RAM da 1 GB, sono posti sensori di luminosità, fotocamera frontale e due tasti capacitivi con il tasto centrale fisico e si parla di una superficie resistente alle “ditate” rispetto a smartphone standard. Si parla ancora dei vari tasti disposti sul telefono, ma quel che importa è che la reattività del touchscreen è impeccabile. Come già visto in alcuni video, si vede quanto lo schermo del Galaxy S2 sia bello soprattutto nei neri e nei colori, dove nella recensione di Engadget si evidenzia quanto il Super Amoled Plus sia impeccabile.

Si fa riferimento anche sui display QHD con risoluzione maggiore e al Nova che deve uscire con l’Optimus Big in Corea, ma secondo Engadget il Samsung Galaxy S II non ha niente da invidiare e anzi in alcune situazioni lo ritengono migliore. Oltre a questo si fa riferimento anche sulla tecnologia Super Amoled e Super Amoled Plus un po’ più tecnica che se volete leggervi alla fine del post linkerò.

Viene fatta un critica sulla luminosità auto per il risparmio energetico dello schermo che non sempre è impostata bene…

Durata Batteria

Anche qui viene fatta una spiegazione sull’ottimizzazione dello schermo per il risparmio della batteria, ma arrivando al nocciolo, risulta che dopo 20 ore di utilizzo intenso con notifica push, Gmail e Twitter, in esecuzione in background collegati al wifi, la carica della batteria è arrivata al 15%… un buon risultato visti i livelli standard e lo posso confermare con l’attuale Galaxy S.

Interessanti i dati sul processore, dove viene spiegato che durante l’utilizzo del telefono, solo il 9,2% delle volte il telefono ha usato la massima potenza di 1,2 Ghz, mentre quanto è al minimo, il processore gira a 200 Mhz… Quindi con un uso normale del telefono si presume di fare 2 giornate piene.

Reparto Altoparlanti/auricolare
Passando al reparto audio, anche qui lo staff di Engadget parla di un “audio rispettabilese paragonato ad altri smartphone e gli auricolari fanno bene il loro lavoro senza le cuffie e con l’utilizzo di esse, si riesce bene a isolare la musica. Sul telefono è stato provata la canzone “Tinie Tempah’s Pass Out“, una traccia che possiede dei profondi bassi, dove gli smartphone peccano nella riproduzione dei bassi.
Si fa una critica alla posizione delle casse, perchè poste sul retro e quindi una volta appoggiato il telefono su una superficie, il suono verrà distorto e abbassato notevolmente.

Reparto Fotocamera
Come già tutti sappiamo, il Galaxy S II dispone di una fotocamera da 8 Megapixel e una frontale per le videochiamate da 2. Grazie alle impostazioni offerte dal sistema operativo si potranno impostare diverse situazione nella fotocamera: risoluzione, ISO, modalità di ripresa e di scatto, regolazioni come il bilanciamento del bianco e contrasto, diversi effetti e molto altro…

Dalla recensione risulta che con la fotocamera del telefono si fanno ottimi scatti con una risoluzione che viene mantenuta bene riducendo il rumore e movimenti durante lo scatto. Una critica alle foto la si fa quando si devono scattare foto con un elevato contrasto tra le zone scure e ben illuminate…

Per quanto riguarda alla registrazione dei video, l’SII risulta essere molto veloce nell’elaborazione di video anche con risoluzione a 1080p. Una critica ai video se si fanno movimenti troppo veloci durante la ripresa. Su questo vi lascio  il video con una registrazione video con il telefono:

Video rimosso

La conclusione dello staff di Engadget

Poi la recensione continua con test Quadrant e Neocore dove ottiene un punteggio sopra i 3300 punti e si parla di una fluidità eccellente fra le homescreen e nei vari passaggi di situazione del telefono. Viene spiegata anche la nuova interfaccia Touch Wiz 4.0 da come si può vedere da questo video:

La conclusione di Engadgett è che il Galaxy S 2 II possa essere uno dei migliori smartphone Android al momento e una valida scelta per chi fosse indeciso in una futura scelta….

Ragazzi come sempre a voi le conclusioni e spero di aver tradotto bene! :-)

Fonte per approfondimento

Matteo Hsia