Guide Consiglisoftware

Recuperare i dati come contatti, password, sms anche con il telefono bloccato?

recuperaredatiandroidfreezer
Visite

Premessa: l’esperimento è stato condotto su uno smartphone android, ma è replicabile anche su altri device con altri sistemi operativi, ma è sicuramente interessante sapere che con una procedura simile sarà possibile recuperare il codice pin o la sequenza di sblocco presente sul vostro android insieme a tutti i dati immagazzinati fino a quel momento…

In cosa consiste la procedura? Come potete vedere nell’immagine sopra è presente un congelatore con al suo interno un Galaxy Nexus con android. L’esperimento è stato condotto da due ricercatori tedeschi che hanno voluto provare se anche su device mobili la procedura “cold boot attack” funziona e che in questo caso è stata ribattezzata FROST, acronimo di Forensic Recovery of Scrambled Telephones.

In pratica portando il telefono ad una temperatura di -15 gradi sarà possibile leggere i dati sensibili come codici di sblocco, password, codici PIN, contatti e molto altro ancora:

recuperocodicepinsequenzadibloccoandroid

Perchè tutto questo? Perchè raffreddando la RAM le informazioni rimangono più a lungo in memoria dando la possibilità e il tempo di recuperarli. Con temperature normali la memoria vengono perse senza dare un tempo necessario per il recupero dei dati, mentre ad una temperatura simile (-150 gradi) si avrà il tempo di “fare un Backup” anche se il telefono era bloccato.

Per il recupero dei dati i ricercatori hanno tolto il Galaxy Nexus con Android dal freezer, inserito una batteria a temperatura ambiente e avviato il telefono in modalità fastboot mode collegato ad un pc:

fastrebootandroidblocco

fastbootrebootandroidblocco

Grazie alla temperatura della RAM congelata, sarà possibile avere il tempo necessario per scaricare i dati sul computer e considerando che la maggior parte degli utenti spengono il proprio smartphone di rado, la mole dei dati che è possibile estrapolare è davvero elevata.

Avete dimenticato la vostra password sul vostro android? In casi disperati provereste una procedura simile?

Per conoscere tutta la procedura al completo con tanto di immagini potete visitare questa pagina.

Matteo Hsia