AndroidhardwareIn evidenza

Plunk Hero: recensione ITA, opinioni e impressioni

recensione plunk hero 2
Visite

Dopo aver provato per un po’ Plunk Hero, l’ultimo e primo smartphone dual sim presentato dall’azienda, oggi vi riporto la recensione con le mie impressioni che mi sono potuto fare.

Sulla carta Plunk Hero non ha nulla da invidiare ad altri modelli e anche su strada riesce ad offrire ottime prestazioni, ma con qualche alto e basso che comunque è presente anche su smartphone più blasonati.

La prima cosa che vi voglio segnalare prima di iniziare con la recensione scritta e video recensione è che Plunk ha già rilasciato due aggiornamenti per questo smartphone andando a migliorare progressivamente alcuni problemi riscontrati. Tutti gli aggiornamenti sono basati sull’ultima versione di Android 5.0 Lollipop.

Detto questo iniziamo subito con quello che c’è da sapere su questo smartphone ben curato esteticamente e con un hardware interessante per un prezzo di 189.90 euro.

Video unboxing e contenuto scatola

Il contenuto della scatola prevede 2 batterie, carica batteria, cavo usb, 2 pellicole in vetro temperato di cui una già applicata sullo schermo, custodia smart cover intelligente, telefono e libretto delle istruzioni. La custodia risulta essere comoda e riconosce in automatico l’apertura e la chiusura della cover andando ad attivare anche una seconda schermata di sblocco.

Anche la seconda batteria potrebbe ritornarci utile in caso dovessimo rimanere a secco prima di arrivare a sera.

Scheda tecnica Plunk Hero

Abbiamo visto nella prima presentazione le caratteristiche tecniche di Plunk Hero dove possiamo trovare un display da 5.5 pollici FULL HD, 3GB di RAM, 16GB di memoria interna, possibilità di gestire due SIM, fotocamera posteriore da 13 Megapixel, fotocamera anteriore da 5 Megapixel e batteria da 2600 mAh.

  1. Reti supportate:
    2G GSM 850/900/1800/1900MHz
    3G WCDMA 850/900/1900/2100MHz
    4G LTE 800/1800/2100/2600MHz
    Servizio offerto Sbloccato
    Dual sim (1 standard sim, 1 micro sim)
  2. Sistema Android 5.0 Lollipop (Aggiornamenti OTA supportati)
  3. CPU MT6752 Octa core 1.7GHz, 64bit
  4. GPU: MALI-T760 MP
  5. ROM 16 GB
  6. RAM 3 GB
  7. Schermo Display da 5.5 pollici con risoluzione HD, 1280×720, Gorilla Glass 3, IPS, Screen capacitivo
  8. GPS, A-GPS
  9. Fotocamera posteriore da 13.0MP SONY IMX135 con True Flash LED camera
  10. Fotocamera frontale 5.0MP 1080P FHD CMOS
  11. USB 2.0
  12. Bluetooth 4.0
  13. Supporto OTG
  14. WiFi, HSPA, HSPA+, GSM, 3G, GPS, LTE
  15. Sensori: Gravity sensor / Proximity sensor / Light sensor / Gesture sensing
  16. Espansione di memoria: Supporta fino a 64GB Class 10 Micro SD Memory Card (TF-Card)
  17. Multilanguage, supporta la lingua Italiana
  18. Batteria: 2600mAh High Capacity (rimovibile) con supporto per la ricarica veloce
  19. Dimensioni: 149.5×76.8×8.6mm
  20. Peso: 160 grammi (con batteria).

Video recensione ITA con opinioni e impressioni

Vi segnalo che nella recensione video ho fatto vedere anche come funziona il cavo OTG per poter collegare un mouse o una tastiera o ancora una chiavetta USB, insieme a tutto quello che ho scritto in questo post. Buona visione:

Foto Plunk Hero:

Qualità Display

Nonostante il display da 5.5 pollici abbia una risoluzione HD, la qualità del display non è per niente male anche se lo si confronta con un FULL HD qualche differenza la si può notare, ma nulla di così evidente.

Avendo avuto la possibilità di provare diversi giochi e avendo sotto mano tutti i giorni un iPhone 6 Plus posso dire che il display da 5.5 pollici del Plunk Hero è più che sufficiente per garantire un’ottima esperienza quotidiana.

Il sensore di luminosità con l’ultimo aggiornamento funziona bene permettendoci di avere una visuale buona sotto la luce del sole.

Autonomia Batteria

Fra gli alti e i bassi che vi dicevo, la durata della batteria me la sarei immaginata migliore soprattutto per la presenza di un display con risoluzione HD e non FULL HD. La batteria vi ricordo che è da 2600 mAh e si può arrivare a sera con un consumo medio basso del telefono a mio avviso.

In questo caso la batteria secondaria potrebbe tornarci molto utile.

Fotocamere

Le due fotocamere per quanto mi riguarda superano la sufficienza anche se come per altri smartphone la qualità a mio avviso non è eccelsa, ma comunque buona.

Foto alla massima qualità:

Video registrazione alla massima qualità:

Reattività e velocità

Continuando con alti e bassi, reattività e velocità su Plunk Hero rientrano negli alti perchè penso che non si possa chiedere altro visto che per il periodo in cui ho potuto provarlo è stato una scheggia in qualsiasi operazione.

Fra le applicazioni degne di nota e sicuramente importante c’è il browser internet che risulta essere ottimizzato davvero bene e grazie alla sua velocità non ci darà modo di optare per un altro browser.

I 3GB di RAM e il processore Octa Core sembrano lavorare bene in qualsiasi operazione anche se a volte quando si stressa di più lo smartphone ci si può accorgere di qualche surriscaldamento nella parte posteriore dove è presente la fotocamera.

Video prova Missione Impossible Rogue Nation

Software e interfaccia

Come anticipato la versione del sistema operativo è Android 5.0 Lollipop con due aggiornamenti rilasciati a tempi di record per correggere dei bug riscontrati dagli utenti. Se da un primo impatto può sembrare una ROM pulita, guardandola bene ci si rende conto che non è così visto che è presente la gestione della Smart Flip Cover, del sensore delle impronte digitali e funzioni che in molti potranno ritenere utile, la programmazione di accensione e spegnimento dello smartphone.

Qui a seguire alcuni screenshot delle impostazioni aggiuntive che permettono di personalizzare alcuni aspetti di Plunk Hero:

All’interno alle impostazioni è presente anche la possibilità di gestire le gesture intelligenti per poter attivare determinate funzioni.

Punteggio su Antutu BenchMark:

antutu benchmark plunk hero

Un punteggio niente male che comunque in questo caso rispecchia l’utilizzo quotidiano sempre veloce e reattivo.

I tasti soft touch sono retroilluminati.

Connettività

Per quanto riguarda la connettività, Wifi, Bluetooth, GPS e Rete cellulare Plunk Hero si è comportato bene compresa la sincronizzazione con il vivavoce dell’auto.

Inoltre supporta anche le reti 4G LTE.

Audio in cassa e auricolari

L’audio in cassa nonostante sia presente nelle impostazioni del sistema la possibilità di calibrare il suono a mio avviso non è pieno dando quell’effetto gracchiante in alcune situazioni soprattutto con dei suoni che tendono ad essere più acuto che bassi.

Ad esempio in chiamata risulta essere più basso e meno potente rispetto a quando si aprono dei giochi.

Il suo negli auricolari invece risulta essere pulito.

Materiali

Arriviamo ad un altro punto a favore per Plunk Hero. Il livello costruttivo risulta essere molto buono e grazie alla cornice in metallo e la cover posteriore piacevole al tatto realizzata in plastica di qualità, Plunk Hero riesce a dare quel tocco in più rispetto ad altri modelli più anonimi.

Conclusioni

Arrivati alla fine posso dire che Plunk Hero nel complesso è uno smartphone che mi è piaciuto seppur con alti e bassi dove c’è da considerare però che con gli aggiornamenti futuri potrebbe essere migliorato ulteriormente in alcuni aspetti come l’ottimizzazione batteria…

PRO

  • Materiali Assemblaggio
  • Prestazioni e velocità
  • Sensore impronte digitali
  • Navigazione internet
  • Contenuto confezione (Smart cover, 2 pellicole vetro temperato e 2 batterie)

CONTRO

  • Batteria
  • Audio

Punteggi Recensione

Hardware8.5
Fluidità e reattività9
Autonomia6
Fotocamera6
Materiali 8
Rapporto prezzo/qualità8
Display7

Sommario

7.5Non ci rimane che vedere i prossimi aggiornamenti per capire quanto sarà supportato Plunk Hero e di conseguenza se eventuali piccoli difetti potranno essere migliorati ulteriormente.

Matteo Hsia