AndroidIn evidenza

Cubot X9 recensione completa del clone dell’iPhone 6

Come funziona il clone dell'iPhone 6? Lo vediamo nella recensione completa!

cubot x9 recensione completa
Visite

Cubot X9 è uno smartphone cinese dual sim dal prezzo di 134 euro che prende spunto esteticamente dall’iPhone 6, ma al suo interno è possibile trovare un hardware e sistema operativo completamente differente. Grazie a GrossoShop, oggi vi posso raccontare la mia esperienza con questo smartphone che sulla carta potrebbe fare a gola…

Fra le specifiche tecniche di rilievo del Cubot X9 possiamo trovare un processore Octa Core Mediatek da 1.4 Ghz (meno performante di quello sullo Jiayu S3 Advanced), 2GB di RAM, 16GB di memoria interna espandibili, fotocamera posteriore da 13Mpx e frontale da 8 Megapixel. Per concludere possiamo trovare Android 4.4.4 KitKat e una batteria da 2200 mAh.

Cubot X9 come per iPhone 6 si presenta con una scocca unibody e quindi batteria non removibile

Caratteristiche hardware

cubot x9

Caratteristiche tecniche molto buone anche per Cubot X9 almeno sulla carta, ma sarà tutto oro quello che luccica? Qui a seguire la scheda tecnica completa.

Dimensione Display5.0 pollici
Risoluzione DisplayHD 1280*720
Tipo DisplayIPS-LCD
CPUMTK6592M (8 Core) 1.4Ghz
Modello CPUMediaTek
GPUMali 450MP4
RAM2 GB
ROM16 GB
Memoria EsternaMicroSD fino a 64GB
Sistema OperativoAndroid 4.4 Kit Kat
Fotocamera Post.13 MPx
Fotocamera Ant.8.0 MPx
Tipo CameraSensore Sony, Tecnologia a strati blu, Flash, Autofocus, Digital Zoom
USBMicro 2.0
BluetoothSi 4.0, A2DP
WiFi802.11 b/g/n, Hotspot
OTGNo
NFCNo, HotKnot
TetheringSi
Frequenze GSM850/900/1800/1900 Mhz
Frequenze WCDMA850/2100 Mhz
Frequenze 4G LTE
SensoriSensore di gravità, Sensore di prossimità, Sensore di luminosità
LinguaggioMultilingua
Batteria2200mAh – Non removibile
Sim CardDual Sim 3G WCDMA
Dimensioni143.5*72.5*6.9 millimetri
Peso124 grammi
ColoreNero
Confezione1x smartphone, 1x batteria (2200 mAh), 1x cavo Usb, 1x caricabatterie, 1x manuale in inglese
  • Prezzo di 134 euro su GrossoShop.

Nel complesso posso già anticiparvi che il tutto funziona bene, ma su alcune cose ci si poteva aspettare di meglio.

Video recensione completa

Ti segnalo anche dove poter trovare il confronto fra iPhone 6 Cubot X9.

Foto del Cubot X9:

Qualità display

Ci troviamo davanti ad un display da 5 pollici con risoluzione HD che per le operazioni normali è più che sufficiente, ma guardando a qualche dettaglio in più è sicuramente inferiore rispetto ad altri modelli di questa fascia di prezzo.

Una nota sul display è che il touch screen non è sempre preciso.

Autonomia batteria

La batteria da 2200 mAh non è stata sufficiente per il mio utilizzo quotidiano anche se c’è da considerare che come metro di paragone ho utilizzato iPhone 6 Plus e Jiayu S3 Advanced che hanno entrambi una batteria da 3000 mAh, ma con un display FULL HD. Vi ricordo il mio utilizzo quotidiano:

  • circa 8 ore di spotify in Wifi durante il lavoro
  • almeno 30 minuti di chiamate
  • WhatsApp, Facebook e Twitter
  • Taichi Panda

Attivando forse la modalità di risparmio energetico potreste riuscire ad arrivare a sera.

Fotocamere

Fotocamera posteriore da 13 Megapixel e fotocamera frontale da 8 Megapixel. Su questo comparto diciamo che non è il suo punto di forza, anche se su questa fascia di prezzo devo dire che forse la qualità in linea di massima è molto simile. Qui a seguire vi condivido qualche scatto fatto con Cubot X9:

Le foto sono state scattate alla buona in modo da vedere meglio come si comporta la fotocamera.

Qui invece la registrazione video effettuata con la fotocamera posteriore:

Reattività e velocità

Vedi test Antutu fra Jiayu S3 Advanced, Cubot X9, Lenovo K3 Lemon e Xiaomi Redmi 2

Processore Mediatek con 8 Core da 1.4 Ghz e 2GB di RAM offrono un buon compromesso anche se mi sarei aspettato di più. Sarà colpa del touch poco preciso ma in alcune occasioni ho rimpianto il mio iPhone 6 Plus o lo Jiayu S3 provato qualche giorno prima.

Con questo non voglio dire che non è reattivo, ma qualche scatto e riavvio l’ho avuto durante il mio utilizzo e da un processore octa core e 2GB di RAM non me lo sarei aspettato.

Software e interfaccia

Come per altri smartphone cinesi, possiamo trovare una personalizzazione, funzioni e applicazioni molto simili che hanno il vantaggio di essere molto leggeri e quindi occupare poco spazio sulla memoria interna che come per lo Jiayu S3 Advaced diventano quasi 13GB disponibili all’utente su 16GB.

Con la personalizzazione del produttore cinese potremo impostare dei temi alternativi senza installare launcher alternativi, avere blocca schermi differenti e gesture per attivare determinate applicazioni.

Navigazione internet

La navigazione internet a mio avviso si ricollega molto alla reattività e velocità del telefono dove con il browser stock in alcuni casi è possibile vedere qualche tentennamento, ma installando Google Chrome devo dire che tutto fila liscia come l’olio.

Connettività

Il comparto connettività l’ho trovato un po’ più lento rispetto ad altri smartphone. Il segnale Wifi ad esempio è stato sempre più basso rispetto ad altri smartphone in mio possesso e anche in chiamata non mi è sembrato che la qualità in alcuni casi fosse delle migliori.

Facendo anche uno speedtest collegati alla stessa rete i risultati di download e upload sono sempre risultati più bassi.

Audio altoparlanti e vivavoce

I due speaker non sono male e ci permettono di ascoltare bene musica e chiamate in vivavoce (salvo scarso segnale). Senza installare player con equalizzatori grafici, l’audio negli auricolari è buona, ma migliorabile visto che i bassi sono meno accentuati.

Materiali

Essendo in stile iPhone 6, quindi uno smartphone in scocca unibody risulta essere molto elegante. La parte posteriore è realizzata in plastica, ma riesce comunque ad offrire quell’effetto alluminio presente su iPhone 6. Sinceramente prima che mi informassi ho fatto fatica a capire se era plastica e alluminio.

Conclusioni

Nel complesso diciamo che mi sarei aspettato di meglio. Forse se non fosse stato per il touch non sempre perfetto avrebbe meritato di più.

Cubot X9 potrebbe essere adatto a chi cerca qualcosa simil iPhone, ma con Android e Dual Sim.

Pro:

  1. Prezzo
  2. Dual Sim
  3. Estetica
  4. Custodia nella confezione
  5. Memoria disponibile all’utente

Contro:

  1. Fotocamera
  2. Touch Screen
  3. Connettività
  4. Incognita aggiornamenti

cubot x9 recensione completa

Punteggi Recensione

Hardware8
Fluidità e reattività7
Autonomia6.5
Fotocamera6
Materiali8
Rapporto prezzo/qualità7
Display6.5
Matteo Hsia