hardwareSamsungsoftware

Assistenza Samsung Exclusive lunghissima per riparare il Display del galaxy S3

Visite

Oggi vi riporto un’esperenzia che un lettore del blog ha voluto condividere con tutti noi. A seguire la sua esperienza in merito alla sostituzione dello scherma del suo Galaxy S3 fuori garanzia.

Buongiorno sono Gianfranco e tenevo che sapeste questo: Non capisco quali siano le vie preferenziali per l’assistenza di un prodotto Samsung per un cliente Samsung Exclusive, considerando il fatto che in data 28/09/2012 ho lasciato in assistenza il mio nuovo Samsung Galaxy SIII, presso un centro assistenza Samsung autorizzato, per la semplice sostituzione del display fuori garanzia e mi è stato riconsegnato in data 03/11/2012, ben oltre 30 giorni dopo.

Considerando che sono un cliente registrato Samsung Exclusive e che in una delle innumerevoli telefonate con operatori del numero verde Samsung, mi sembra di aver capito che avrei dovuto aspettare al massimo 15 giorni, evidentemente c’è qualcosa che non va. Ho chiesto di non pagare quanto dovuto per la riparazione ma mi è stato negato e mi sarei dovuto accontentare delle scuse dopo che mi hanno chiesto di mandare la bolla di ricovero per dimostrare che non avevo notizie del mio telefono da 20 giorni. Nonostante questo, niente.

Quindi siccome passava ancora tempo ho chiesto che mi venisse dato un rimborso per il tempo perso e il nervosismo per la situazione, ma nell’ultima telefonata con un’operatrice che aveva preso in carico la mia pratica, la stessa mi diceva che le dispiaceva ma che non potevano accogliere la mia richiesta. Le ho promesso che avrei riferito tutti i dettagli della mia vicenda ai vari forum e alle associazioni a tutela dei consumatori e nel contempo le ho chiesto di mandarmi la stessa risposta telefonica che mi aveva appena dato, anche via mail, ma non l’ho ancora ricevuta. Considerate che ho fatto un sunto della situazione perchè solo spiegandovi le innumerevoli conversazioni telefoniche e le innnumerevoli informazioni che venivano fuori man mano, capireste bene perchè tanto nervosismo. Grazie.

Matteo Hsia