Scheda video esterna USB per PC fisso / Notebook: come collegare e risoluzione errore Codice 10 Windows
Matteo Hsia
12 novembre 2016

Proprio in questi giorni mi è capitato di comprare una scheda video esterna USB che mi permettesse di collegare un altro monitor al mio portatile. Ho sempre ritenuto che questo genere di accessorio potesse essere una soluzione fantastica in caso il nostro PC Fisso o Notebook potesse avere dei limiti nel collegare più monitor. In questa guida vediamo quale scheda grafica esterna ho scelto di comprare e come ho risolto il problema con errore Codice 10 Windows.

Quale scheda video esterna USB comprare?

Il modello che ho scelto non è sicuramente un noto produttore, ma alla fine mi ha fatto ottenere il risultato che volevo e che vi mostrerò anche nel video a seguire. Il suo nome è Topop Cavo Adattatore Convertitore USB 3.0 a VGA 1080p e la scelta è caduto proprio su questo modello per l’offerta del momento che mi permetteva di averla ad un prezzo di 20 euro circa con spedizione:

B01F56VMH8 Topop Cavo Adattatore Convertitore USB 3.0 a VGA 1080p

Spinto dalle ottime recensioni ho scelto di comprare anche io questo adattatore scheda video esterna USB. Quello che c’è da sapere è che dovrete avere una porta USB 3.0 per poterne sfruttare il massimo delle performance visto che supporta sì le porte USB 2.0, ma con la differenza che invece di una risoluzione FULL HD potrete sfruttare solo quella 800×600. Questo risulta essere un limite visto che ormai un monitor FULL HD è d’obbligo.

Quindi se volete fare questo acquisto assicuratevi di avere una porta USB 3.0.

51cc2c6tu0l-_sl1000_

Per quanto riguarda la compatibilità è possibile sapere che potremo utilizzare la periferica con PC con  Windows 10, Windows 8.1, Windows 8, Windows 7, Windows XP e altre versioni.

Video dedicato alla scheda grafica USB esterna:

Come collegare e risolvere il problema “Impossibile avviare il dispositivo” in Gestione dispositivi di Windows

Come è possibile leggere dalle recensioni è possibile notare pareri discordanti. C’è chi è riuscito a collegare subito la scheda video grafica esterna e a farla funzionare tramite il Plug&Play di Windows e chi invece ha dovuto risolvere cercando i driver.

Nel mio caso con un portatile con installata l’ultima versione di Windows 10 sono incappato nell’errore con codice 10 di Windows che altro non vuol dire che una periferica non è stata riconosciuta ed avviata correttamente.

Messaggio:

Errore del codice 10 “Impossibile avviare il dispositivo”

Nel caso vi troviate anche voi in questa situazione nella maggior parte delle guide il consiglio è quello di aggiornare i driver alla versione più recente tramite gli strumenti di Windows. Questa soluzione nella maggior parte dei casi potrebbe funzionare come no.

In pratica andando in Pannello di Controllo -> Gestione dispositivi -> Scheda video potrete notare la periferica che non funziona correttamente con un punto esclamativo. Se cliccate con il tasto destro del mouse vi apparirà la possibilità di aggiornare il Driver con la procedura automatica di Windows.

codice-10-windows-soluzione-problema

Nel mio caso la procedura non ha funzionato e ho dovuto ingegnarmi cercando più attentamente la soluzione. La mia fortuna è stata che un utente che aveva già comprato questa scheda video è riuscito a trovare il vero produttore e nome della scheda video. In pratica vi basterà cercare “fresco logic fl 2000 driver” e scaricare i driver. Installando gli ultimi driver dal sito del produttore potrete risolvere il vostro problema.

Al di là della scheda video per qualsiasi periferica è bene aggiornare i driver che in genere per produttori noti è facile reperire, ma in casi eccezionali come questo dovremo preoccuparci noi di trovare i driver giusti che ci permettono di usare al meglio la nostra periferica.

Quindi rifacendoci all’errore con codice 10 di Windows, la soluzione è quella di avere i driver giusti tenendo presente che la procedura automatica può anche non funzionare. Per conoscere l’hardware del vostro computer vi consiglio di leggere questa guida con i programmi che vi permettono di avere tutte le informazioni hardware con il rispettivo nome del componente. In questo modo potrete cercare i driver di una qualsiasi periferica e vedere se il produttore ha messo a disposizione degli aggiornamenti driver utili.

Condividi il tuo pensiero