Recensione AUKEY Drone Mohawk: un giocattolo divertente, resistente e senza videocamera
Matteo Hsia
10 marzo 2017

Siete alla ricerca di un drone giocattolo da 50 euro e vi siete imbattuti nel modello AUKEY Drone Mohawk? Allora qui a seguire la recensione con l’unboxing e la prova volo del drone in modo da capire se questo modello fa per voi.

Prima di passare alla video recensione vi segnalo le caratteristiche tecniche da conoscere del drone.

Caratteristiche tecniche

  • Drone quadricottero con telecomando 2.4Ghz a 4 canali e schermo LCD
  • Funzioni di decollo, ritorno a casa, acrobazie flip e modalità di headless
  • Giroscopi a 6 assi per stabilizzare il drone
  • Autonomia di 10 minuti con batteria da 780 mAh
  • Dimensioni: 194 * 195 * 66 mm
  • Distanza per controllare il drone circa 100 metri
  • Età consigliata 14+ anni
  • Luci LED
  • Contenuto della scatola:
    AUKEY Mohawk Drone
    Telecomando
    Batteria da 780mAh al litio
    4 eliche di ricambio
    Cavo di ricarica
    Cacciavite per sostituire le eliche
    Manuale d’uso in Italiano
    Carta di garanzia

Dove comprare il drone Aukey Mohawk:

B01JCA7DWG AUKEY Drone Mohawk, Un Pulsante Decollo e Atterraggio Quadcopter, Modalità di Headless

Contenuto della scatola:

Video recensione con unboxing e prova volo del drone

Come per ogni drone giocattolo prima di procedere con manovre rapide e veloci si dovrà prendere confidenza con i comandi e la velocità visto che per ogni modello può cambiare.

Stabilità e controllo

Quello che posso dire è che rispetto ad altri droni giocattolo il giroscopio e la calibrazione del drone Mohawk è molto buona permettendoci di fare le nostre prime prove di volo subito!

In caso di una calibrazione non corretta avremo a disposizione sempre il pulsanti TRIM che ci permettono di calibrare il drone.

Radiocomando

Grazie al radiocomando dedicato di buona qualità potremo controllare il drone molto meglio rispetto ad una semplice applicazione. Nel video vi ho mostrato tutte le funzioni del telecomando potendo gestire in modo veloce e semplice anche i flip e le acrobazie.

Materiali e Design

Il drone risulta essere molto leggero, quindi in condizioni di vento medio / forte risulta essere quasi impossibile manovrarlo, mentre in assenza o poca presenza di vento il drone risulta essere davvero facile e veloce da manovrare.

Per quanto riguarda i materiali sono rimasto molto soddisfatto perchè dopo anche diverse cadute il drone è ancora perfetto.

L’aspetto estetico del drone Mohawk è molto bello e per quanto mi riguarda differenziandosi da molti altri modelli e permettendoci anche di pilotarlo di notte grazie ai LED posteriori rossi e anteriori verdi e capire la direzione della testa del drone.

Funzioni implementate

Per un drone giocattolo ci sono anche diverse funzioni interessanti che ci permettono di avere il ritorno a casa e attivare la modalità di headless. Grazie al manuale delle istruzioni in italiano, sarà davvero facile capire anche come gestire il radiocomando e tutti i pulsanti dedicati.

  • Modalità di headless cos’è? Quando la distanza di drone è ad una distanza troppo lontana e non si può distinguere la direzione della testa o della coda si può usare questa modalità per farlo tornare indietro
  • Ritorno a casa: tenendo premuto il pulsante di emergenza potremo far ritornare a casa il drone

Autonomia della batteria

La durata della batteria risulta essere nella media per quanto riguarda questa fascia e tipologia di droni giocattolo. Per qualcuno potrebbe risultare scomodo che per accendere e spegnere il drone si dovrà collegare il cavetto della batteria visto che non è presente un tasto on / off.

Conclusioni

Arrivando alle conclusioni il drone è sicuramente apprezzabile e di buona fattura ed è dedicato a chi cerca un drone puramente per il divertimento visto che non ha la telecamera e tantomeno l’applicazione per l’FPV, ovvero la possibilità di vedere quello che riprende il drone.

Una volta capito come pilotare il nostro drone sarà molto gustoso comandarlo potendo avere una buona stabilità. Per quanto mi riguarda il difetto principale è il discorso di dover collegare ogni volta il cavetto della batteria senza aver un tasto on / off.