CPU Intel Kaby Lake vs Skylake: prezzi differenze e novità nuovi processori i5 e i7 di settima generazione
Matteo Hsia
5 gennaio 2017

Il 2017 inizia con una novità molto interessante per il mondo dei PC. Intel presenta i nuovi processori di settima generazione che vengono contraddistinti con Kaby Lake andando a sostituire la precedente generazione Skylake. Fra i modelli che potremo trovare nei prossimi mesi in commercio potremo trovare i modelli Intel Core i7 7700K, i7 7700, i5 7600K e i5 7600 che andranno a sostituire la serie 6700K e 6600 dei rispettivi modelli attuali.

Era meglio aspettare e quali sono le reali differenze fra Processore Intel Kaby Lake e Skylake?

La prima domanda che ci viene in mente soprattutto se avete assemblato un PC fisso o avete comprato un notebook portatile o comunque dovrete farvi un nuovo PC è se è stato conveniente o sarà conveniente puntare sui nuovi processori Intel.

Una delle novità interessanti è che oltre alle versioni i5 7600K e i7 7700K overcloccabili sarà possibile trovare anche la serie i3 7350K insieme al modello i3-7300 e i3-7320. Nella pratica le nuove CPU portano delle migliorie ed in particolar modo delle ottimizzazioni che all’atto pratico non sono così distanti rispetto alla sesta generazione Skylake.

Per capire meglio le differenze fra la settima e sesta generazione di CPU Intel vi condivido l’ottimo video di Ferry:

Riassumendo le novità:

  • Nuovo processo per ottimizzare le risorse
  • 300 / 400 Mhz in più
  • Nuovo motore multimediale
  • Nuova versione Intel i 3 sbloccato
  • Scheda video integrata avanzata Intel HD630
  • Consumi leggermente ridotti.

Altro video molto interessante è questo in inglese dove mette in evidenza anche il fatto che anche processori di quinta e quarta generazione non sono poi così male come prestazioni:

Prezzi CPU Intel Kaby Lake

Al momento è possibile sapere i prezzi in dollari:

  • Intel Core i7-7700K prezzo 339 dollari
  • Intel Core i7-7700 prezzo 303 dollari
  • Intel i5-7600K prezzo 242 dollari
  • Intel i5-7600 prezzo 213 dollari

Al momento non sono ancora disponibili i prezzi in euro, ma potrete seguire questa pagina su Amazon per controllare la disponibilità. Appena saranno disponibili in Italia non mancherò di aggiornare la pagina.

Per chi fosse interessato a vedere come si comporta il nuovo Intel Core i3 7350K può vedere i benchmark in questo video:

Molto semplicemente si può arrivare alla conclusione che non ci saranno molte differenze in fatto di prestazioni rispetto alla generazione attuale Skylake.

Quindi se avete già comprato un PC con Skylake il passaggio sicuramente non ne varrà la pena, mentre se state per comprare un nuovo PC Desktop o portatile potrete optare per i nuovi processore Kaby Lake in modo da portarvi avanti tenendo presente che si dovranno attendere l’arrivo dei prossimi mesi delle CPU fisiche e le configurazioni Notebook con le nuove CPU.

Differenze potenza i5 7700K i7 7700 Core i5 7600K i5 7600

Come era possibile vedere con la sesta generazione anche le differenze fra il modello Intel i5 e i7 non sono poi così differenti sopratutto in Gaming, diversamente si potrà puntare su un i7 in caso si dovesse effettuare del video editing pesante.

Pre-requisiti CPU Intel Kaby Lake per PC Desktop e PC Notebook

Per poter sfruttare al meglio i nuovi processore su PC Desktop e portatili si dovranno avere le seguenti caratteristiche tecniche:

Fra i requisiti per poter sfruttare al meglio le CPU Intel Kaby Lake e comunque anche con le nuove CPU AMD Zen c’è quello di aver installato Windows 10. Stando alle prime informazioni è possibile sapere che senza Windows 10 i nuovi processori non potranno essere sfruttati.

Come anticipato le principali novità sono principalmente dedicate a delle ottimizzazioni dei processori che vanno a migliorare i contenuti in 4K potendo gestire fino a 8 flussi simultanei 4Kp30 HEVC e AVC, insieme con la decodifica 4Kp60 HEVC in tempo reale a 120 MB/s.

Avendo visto i vari benchMark e le novità introdotte con Kaby Lake che idea vi siete fatti? Sicuramente si potrebbero aggiungere altri dati, ma con queste informazioni spero di aver raggruppato almeno quelle base per farvi un’idea su quale processore comprare per il vostro prossimo PC o di capire o meno se avete già fatto la scelta giusta.